02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Chianti Classico Magazine

Il vino viaggia on line. In aumento i siti internet dedicati al settore vitivinicolo. Informazioni tecniche, notizie di attualità, appuntamenti a tema e perfino degustazioni virtuali ... Nell’era di internet, del mondo a portata di mouse, anche il settore vinicolo ha saputo adeguarsi ai nuovi input imposti dall’odierna società. E proprio nella rete è stato in grado di ritagliarsi uno spazio di crescente rilievo, scoprendo in essa uno straordinario mezzo per veicolare informazioni di ogni tipo. Il discorso riguarda anzitutto le sempre più numerose testate specializzate on line, divenute ormai un vero e proprio punto di riferimento per addetti ai lavori e semplici appassionati. Le curiosità in grado di essere soddisfatte navigando sui siti di settore risultano infatti, pressoché illimitate. Si va da approfondite schede tecniche di vini ed uve ad informazioni di tipo economico sull’intero comparto, passando da notizie di attualità “vinosa”, appuntamenti a tema, itinerari per cantine ed addirittura corsi di degustazione virtuali. Un modo decisamente efficace, insomma per tenersi in costante aggiornamento su tutto quanto riguarda l’amato nettare degli Dei. La possibilità di sfruttare una così ampia vetrina non è di certo sfuggita alle stesse aziende vinicole, che fanno a gara ormai per offrire siti aziendali sempre più accattivanti e ricchi di notizie. La tendenza ha mostrato nel tempo una crescita costante, tanto da considerare oggi la buona visibilità su internet un elemento basilare per la comunicazione aziendale. Il tutto favorisce ovviamente il rapporto diretto con il consumatore finale, al qualche si forniscono elementi ed informazioni capaci di raccontare la propria storia ed il proprio lavoro. Per quanto riguarda infine la parte meno poetica del rapporto fra vino e rete, quella commerciale, un cenno meritano ancora i siti specializzati nella vendita on line. Una tendenza, questa, riscontrabile in prevalenza fra gli operatori stranieri, capaci spesso di offrire panieri di prodotti, provenienti da ogni parte del mondo, di tutto rispetto. Meno diffusa, invece, la pratica in Italia, se non per quelle aziende che hanno da sempre organizzato la propria vendita direttamente al consumatore, una volta per corrispondenza ed oggi tramite Internet. Nel Chianti Classico la maggior parte delle aziende ha preferito la scelta del sito aziendale quale vetrina di presentazione. Un modo intelligente per invogliare le persone alla visita! Qualche suggerimento per orientarsi nella rete: www.winenews.it, www.vinit.net, www.winereport.it, www.tigulliovino.it, www.acquabuona.it, www.mangiarebene.com

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli