02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Venerdi’ Di Repubblica

È una parola ... Barricata. Come dall’occitano “barriqua”, che indicava i contenitori di legno per il vino, si è passati al significato di sbarramento e rivolta... La botte che, rotolando nei secoli, finisce davanti alla Gelmini... Dal francese Barricade (1588), derivato a sua volta dall’occitano barriqua, botte di barre dì legno: ostruire con ammassi di botti: barricadero (1914-15. Benito Mussolini). La scuola sulle barricate (La Repubblica, 23/10/08); il ministro Gelmini: “Vado avanti”; Francois Mitterrand: “Certi uomini politici muoiono sulle barricate su cui non sono mai stati”.
“Ma non spegni il sole solo perchè chiudi gli occhi / e noi combinazione difendiamo i nostri blocchi / comunità formiamo / diamo ossigeno all’aria / barricate innalziamo” (Rotta indipendente, canzone del 2004 del gruppo hip-hop Assalti frontali). Ma Franco Battiato: “Le barricate in piazza / le fai per conto della borghesia / che crea falsi miti di progresso” (da Up Patriots To Arms, 1980). Pessimista anche Arturo Pérez Reverte (La pelle del tamburo, 1995): “Sono state tentate tutte le rivoluzioni e sono rimaste solo le sconfitte. Le barricate sono deserte”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli