02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il VenerdÌ Di Repubblica

La bottiglia ... Arriva dall’Etna il rosso vulcanico ... La vite è una pianta da frutto. Vero, ma in molti territori è anche pìanta ornamentale. ha creato un paesaggio, è monumento naturale, Sull’Etna, in questo caso. I fratelli Michele e Mario Faro, famosi vivaisti di piante ornamentali e appassionati divino, nel 2005 hanno deciso di dedicare le loro cure anche alla vigna. Anzi, alle piccole vigne sparse in varie contrade di Castiglione di Sicilia, già coltivate dai nonni, Tra i 600 e gli 800 metri, protette dai muretti a secco in pietra lavica, Piante allevate ad alberello, spesso a piede franco (pre-fillossera) che arrivano a 60,80,100 anni d’età. Varietà indigene, Carricante e Nerello Mascalese, per numeri da nicchia di un bianco e un rosso che si fanno ricordare, La trasformazione delle uve è affidata a un maestro. Carlo Ferrini. Archineri è il nome del Nerello Mascalese in purezza. Nel bicchiere, dal bel colore intenso, profumi di piccoli frutti di bosco, spezie gentili, soffi balsamici, note minerali. Al palato è ricco e complesso, elegante, di lunga armonia. Un signor rosso, insomma. A Roma da Lucantoni. a Catania da Florio sui 25-27 euro.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli