02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il VenerdÌ Di Repubblica

Compie trent’anni il vino-bandiera di decisa sicilianità ... Oggi è di proprietà della holding Illva di Saronno, insieme a Vini Corvo e Florio. Nel 1824 era patrimonio della famiglia Alliata di Salaparuta. È un’azienda storica e che ha fatto la storia del vino siciliano, puntando sui vitigni autoctoni e sulle esportazioni in ogni angolo del mondo. Compie 30 anni il vino-bandiera, dedicato al Duca Enrico, nonno di Dacia Maraini. È un Nero d’Avola in purezza, che cresce nella tenuta di Suo Marchesa a Riesi. Piante coltivate ad alberello, 5 mila ceppi per ettaro. L’inverno è breve e mite, l’estate molto calda e asciutta. Il vino matura 18 mesi in rovere francese, si affina per altri 18 mesi in bottiglia e poi è pronto per l’assaggio, ma anche per durare a lungo. Nel calice, bel rubino con sfumature granata, bouquet generoso e invitante che armonizza fiori e frutti rossi, spezie dolci e refoli balsamici. Bella corrispondenza al palato, dove il calore, il volume, la complessità dichiarano al decisa “sicilianità”. A Roma all’enoteca Costantini, a Napoli al Gran Caffè Diàdato sui 47/48 euro.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli