02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Venerdì Di Repubblica

Un vino unisex che fa immediata simpatia ... Una Doc minuscola, 45 ettari in tutto, ma molto interessante: la Vernaccia rossa di Pergola. Non può essere etichettata con questo nome e quindi la Doc ha il nome della località, Pergola, dov’è presente dal 1234. È un clone di Aleatico arrivato nelle Marche dal Lazio (Gradoli) o dal mare toscano (Elba). Molto ha fatto per la sopravvivenza del vitigno, quasi estinto alla fine degli anni 80, e per i successivi riconoscimenti Francesco Tonelli, della fattoria Villa Ligi, che produce vino dal 1912. Capostipite Antonio Tonelli, poi i figli Marino e Cesare, pdre di Francesco. Che ora è affiancato da due enologi: suo figlio Stefano e il modenese Marco Gozzi, che ha esperienze di lavoro in Australia, Sudafrica, California e Germania. A Villa Ligi si coltivano bacche bianche e rosse, autoctone e intemazionli, per un ventaglio che Abbiamo scelto il Vernaculum per immediata simpatia: rubino luminoso, ricco al naso (rosa, geranio, viola) e al palato (ciliegia, include spumanti e vini da dessert mora, melograno), molto succoso, fresco e rotondo. Un vino unisex, di grande piacevolezza e prezzo leggero: 5,60 euro la bottiglia a Pesaro da Pane e vino e a Gubbio (Perugia) da Calzuola.

Vernaculum 2013 Villa Ligi Pergola (Pesaro Urbino)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli