02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Venerdì Di Repubblica

La Bottiglia … L’Isola 2016 Hibiscus Ustica (Palermo)... Dal 27 giugno 1980 Ustica evoca un disastro aereo, 81 morti in una strage su cui non è mai stata fatta piena luce. Ma era e continua a essere una splendida isola ricca di biodiversità al largo di Palermo. Suo fiore all’occhiello le minuscole lenticchie (presidio di Slow Food). A capo di questo presidio è stata Margherita Longo, ora referente della Condotta delle Isole Slow siciliana Con il compagno Vito Barbera guida l’unica realtà vitivinicola dell’isola: Hibiscus. Aveva cominciato Nicola, padre di Margherita. Lei, laureata in Agraria come Vito, ha proseguito sulla sua strada. Prima etichetta nel 2011. La tenuta, a 200 metri dal mare, su terreno vulcanico, è di 10 ettari, tre di questi a vigneto con rese molto basse (dai 20 ai 30 quintali per ettaro). Il resto è dedicato a lenticchie, fave, ortaggi. La proprietà comprende un museo della civiltà contadina e un agriturismo (quattro appartamentini). In produzione tre bianchi, un rosso e un passito di Zibibbo. A noi è piaciuto moltissimo l’Isola, quote paritarie di Catarratto e Inzolia. Affascina il colore, un luminoso giallo, poi il bouquet, fiori e frutti della macchia mediterranea, sapore fresco e minerale, appagante. Da una piccola isola un grande vino. A Spinea (Venezia) all’enoteca Piave, a Fano (Pesaro e Urbino) da Biagioli sui 17 euro.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli