02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
PRIMA PAGINA

Tenuta dell’Ornellaia Toscana Igt Masseto

Su i Quaderni di WineNews
Vendemmia: 2001
Uvaggio: Merlot
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 1,40
Proprietà: Tenuta dell’Ornellaia
Enologo: Axel Heinz

È l’ultima annata firmata da Lodovico Antinori (inventore dal nulla di Ornellaia e alla sua testa fino al 2002) e Thomas Duroux (enologo, oggi alla guida tecnica di Palmer). Al naso, grande frutto nero, erbe aromatiche e note balsamiche. È chiaro il suo carattere mediterraneo, ma, con l’evoluzione, non mancano le suggestioni bordolesi. In bocca è cremoso, con nerbo acido presente, a sostegno di un finale dolce e largo, che, a voler trovare il pelo nell’uovo, si congeda con una nota alcolica leggermente in esubero. Ma sappiamo, la perfezione assoluta non è di questo mondo. Oggi è la società Tenute di Toscana, con la maggioranza in mano alla famiglia Frescobaldi, a detenere la proprietà di Ornellaia, mentre per il brand Masseto è stato concepito un progetto che lo rende del tutto autonomo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli