02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E SALUTE

Alcol & calorie: più leggero un calice di vino di una pinta di birra

A sostenerlo è un articolo del “National Health Service” (Nhs), il sistema sanitario nazionale del Regno Unito
BIRRA, CALORIE, NHS, REGNO UNITO, vino, Mondo
Alcol & calorie: più leggero un calice di vino di una pinta di birra

La sensibilizzazione sul tema della salute e del benessere, con una particolare attenzione alle calorie e al peso, anche in tempo di pandemia, rimane sempre di attualità. Non solo quando si parla di mangiare, ma anche di bere. Non sorprende perciò che il “National Health Service” (Nhs), il sistema sanitario nazionale del Regno Unito, abbia pubblicato un articolo sulle calorie presenti nelle bevande alcoliche. Il vino, tra gli alcolici, è quello più “light”, basti pensare che un bicchiere “standard” da 175 ml (12% la gradazione alcolica) apporta 133 calorie contro le 239 di una pinta (più o meno mezzo litro) di birra con gradazione alcolica di 5%, le 172 di una bottiglia (330 ml per una gradazione del 4%) di alcolpop e le 153 di un bicchierino da 50 ml di crema di liquore (17%). Sempre secondo il “National Health Service”, bere quattro bottiglie di vino al mese si traduce in un consumo annuale di circa 27.000 calorie, un quantitativo inferiore, in termini di calorie, rispetto a coloro che preferiscono concedersi settimanalmente cinque pinte di birra chiara che significa aggiungere 44.200 calorie in un anno. Bere nelle giuste dosi è sicuramente un piacere a cui non è giusto rinunciare ma se l’obiettivo è quello di perdere peso è necessario fare attenzione alle quantità che finiscono nel piatto ma anche nel bicchiere.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli