02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
COMUNICAZIONE E MERCATO

“Carpe Vinum”, la prima serie tv sul vino italiano in Cina, ideata da Ethica Wines

A fare da “Cicerone” tra i grandi territori e le cantine d’Italia sarà Fongyee Walker, la prima Master of Wine cinese

Conquistare i calici dei consumatori della Cina passando per la televisione: nel Paese del Dragone, che sembra riprendere la sua corsa ed essersi lasciato la pandemia alle spalle, arriva la prima serie tv dedicata al vino italiano. Ad idearla Francesco Ganz, ceo di Ethica Wines, società di importazione attiva tra Usa, Canada ed Asia. “Carpe Vinum” il nome dello show, che vedrà nelle vesti di “Cicerone” Fongyee Walker, la prima Master of Wine cinese, che sarà la guida di un viaggio tra 10 denominazioni tra le più importanti del vino italiano, con case history di aziende di grande prestigio che vanno da Barone Ricasoli a Bellavista, da Cordero di Montezemolo a Villa Sparina, da Saracco a Borgogno, da Mirafiore a Cusumano, da Vespa Vignaioli a Lavis, da Nino Franco a Movia.
Laureata a Cambridge con una tesi sulla poesia cinese antica, Walker parla perfettamente sia inglese che cinese e viene spesso intervistata dai media in TV e dalle maggiori testate come punto di riferimento per il mercato del vino in Asia. Ma le cantine stesse hanno svolto, anche loro, un ruolo fondamentale nella realizzazione della serie.
“Questa produzione non sarebbe stata possibile senza i nostri partner in Italia”, dice Vera Malisani, responsabile commerciale Ethica Wines in Cina a Shanghai. “Non solo si sono occupati della logistica e la realizzazione di ogni puntata ma hanno anche scelto le location per le riprese e hanno sviluppato i contenuti le tematiche sono state ideate da loro, le persone stesse che coltivano l’uva e fanno il vino”.
Gli enonauti cinesi potranno guardare la serie su Youku, la più grande piattaforma streaming in Cina con più di 500 milioni di utenti attivi. E avranno anche la possibilità di rintracciare i vini assaggiati da Walker grazie a Tabao, il negozio online cinese gestito da Alibaba.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli