02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’AGENDA DI WINENEWS

Nei vigneti del Piemonte, nei Castelli trentini, sul mare in Toscana, il vino sposa le arti

Dal “Festival Monferrato on stage” a “Castelli diVini”, da Petra a “Jazz & Wine in Montalcino”. Tra gli eventi, l’estate di SignorVino e Malvasia Day
AGENDA, ARTE, MUSICA, Italia
Il vino ispiratore del genio e dell’arte, alla storica Bottega del Vino di Verona

Dal “Festival Monferrato on stage”, in programma fino al 25 agosto tra i vigneti del Piemonte con un ricco programma di concerti accompagnati dai grandi vini del Monferrato, Barbera in primis con il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, ai “Castelli diVini”, evento che coniuga la magia dei manieri del Trentino con eccellenze enogastronomiche locali e suggestivi concerti di musica classica con il Nuovo Ensemble di Trento, il 27 luglio a pochi passi dal Lago di Garda a Castel Drena, e il 24 agosto in Valle di Cembra al Castello di Segonzano, è un’estate di vino & musica quella che entra nel vivo, con tanti eventi da non perdere, segnalati in agenda da WineNews. Aspettando una nuova edizione del Festival pioniere nello sposare vini prestigiosi alla musica d’autore, sulle note del grande jazz dei big internazionali: “Jazz & Wine in Montalcino” (12-22 luglio), una delle rassegne più longeve e conosciute nel panorama musicale italiano che nasce dalla collaborazione tra Banfi, la cantina leader del Brunello, la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma ed il Comune di Montalcino.
Intanto, restando in Toscana, in Maremma, prosegue la nuova edizione di Amiata Piano Festival, la rassegna dedicata alla grande musica al Forum della Fondazione Bertarelli tra i vigneti della Doc Montecucco sulle note Rossini, Bernstein, Debussy e Castelnuovo-Tedesco, con un programma di concerti fino a Natale. E risalendo la costa, a Suvereto, tra teatro, musica, arte e degustazioni, Petra, la cantina d’autore del Gruppo Terra Moretti, ha inaugurato l’estate con un cartellone di 5 appuntamenti ideato da Francesca Moretti, alla guida del ramo vinicolo del Gruppo, per la famosa scalinata realizzata dall’Architetto Mario Botta: “L’uomo Rondine”, un monologo di e con Maurizio Lombardi, colonna sonora di Giuseppe Scarpato (12 luglio), Isola Jazz, voce di Romina Capitani (27 luglio), Notte di San Lorenzo (10 agosto), e Duo Harp & Hang - Marianne Gubri - arpa e Paolo Borghi - Hang (31 agosto). In Veneto, il 7 luglio i vini vulcanici del Gambellara Doc, i sapori tipici della Valle del Chiampo interpretati dagli chef del territorio e tanta musica jazz e soul nelle suggestive Barchesse di Palazzo Cera a Gambellara sono gli ingrendienti di “Una Cena vulcanica sotto le stelle”, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Gambellara Doc e dalla Strada del Recioto e dei Vini Gambellara Doc insieme alla Fondazione Italiana Sommelier Veneto. In Emilia Romagna, infine, è tornata una nuova edizione di Zola Jazz&Wine, l’ormai tradizionale rassegna che da quasi 20 anni coniuga il buon vino, il territorio e il grande jazz, quest’anno tra i filari delle cantine del territorio del Pignoletto, fino al 7 luglio.
I vini di Zorzettig tornano invece al Mittelfest, con la cantina friulana che ancora una volta collabora con il Festival di Cividale del Friuli che dà spazio alle espressioni culturali dell’area Mitteleuropea: Zorzettig porterà domani in degustazione tre vini dalla storia mittleuropea nell’inaugurazione di a Palazzo De Nordis, la Malvasia, il Friulano e il Pinot Nero. E dalla musica all’arte, il 7 luglio per una notte il Museo della Cattedrale di Piacenza si trasforma in una taverna medievale, per una cena con menu tipico di un vero banchetto del Medioevo, preceduta dalla visita guidata al useo e alla salita sulla cupola del Duomo per ammirare gli affreschi del Guercino. Dalla Sicilia a Milano, Donnafugata ripercorre la sua storia, quella della famiglia Rallo e del vino siciliano, nella mostra multisensoriale “Inseguendo Donnafugata”, a Villa Necchi Campiglio (fino al 22 luglio), con le opere dell’illustratore Stefano Vitale che hanno dato vita alle sue etichette, e celebrando il legame con il Fai, con la raffigurazione del Giardino Pantesco Donnafugata donato al Fondo Ambiente Italiano, il tutto accompagnato dalle note delle raccolte Music & Wine della griffe e dalla degustazione dei suoi vini. Ma c’è anche la mostra “Luxus. Lo stupore della bellezza”, un percorso di educazione estetica per comprendere la storia e il concetto di lusso dove i vini Masi Agricola rappresenteranno il lusso nel mondo del vino, a Palazzo Reale dall’11 luglio, promossa dal Comune di Milano, da Palazzo Reale e dalla Fondazione Stefano Zecchi.

Focus - Tutti gli eventi dal Nord al Sud del Belpaese segnalati da WineNews
Dal Veneto al Piemonte, passando per Milano
A Venezia l’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli ha lanciato NutriMenti-Settimana della Cultura Gastronomica, fino al 7 luglio, con incontri, dibattiti, degustazioni e laboratori sull’Isola di San Giorgio Maggiore, che inaugureranno ufficialmente questo nuovo progetto, nato dalla collaborazione tra Seminario Permanente Luigi Veronelli e Fondazione Giorgio Cini, con il sostegno di Banca Generali Private. In Valpolicella fino al 9 settembre torna invece “L’Estate di Signorvino”, nello store Valpolicella a Verona dell’enocatena del gruppo Calzedonia, dalla degustazione Wine Experience del giovedì sera, all’Aperitivo in Vigna, un inno al divertimento e al piacere dello stare insieme, dall’Apericena Divino, cena a buffet con gli abbinamenti studiati dal Food Specialist, assaggi e pietanze preparate con materie prime di assoluta qualità brindando con vini 100% italiani, alla Cena in Vigna, incontro nello splendido giardino dello store su tavoli “social”, seduti accanto a sconosciuti, sicuri di agevolare la conoscenza, l’interazione, il divertimento, mentre tutti i sabati lo store apre le proprie porte a chi ha voglia concedersi un PicNic in Vigna, un’evasione dai ritmi sfrenati della città, accanto a Wine and Bbq. A Merano invece fino al 12 settembre il mercoledì è Signorvino Friends, una serata con tanta buona musica nel cuore dei portici di Merano, alla scoperta del giardino estivo dello store.
Restando in Veneto, il 18 luglio al Golf Club Asiago arriva l’edizione n. 6 del Circuito Ristogolf 2018 by KitchenAid & Estra, l’evento itinerante che unisce l’eccellenza del golf al mondo dell’alta ristorazione, ideato dall’Associazione Ristoratori Albergatori & Co. Golfisti, fondata dagli chef stellati Enrico Cerea, Giancarlo Morelli, Davide Scabin, Norbert Niederkofler e guidata dal direttore Dario Colloi, con protagonisti degli showcooking nei più presitgiosi campi da golf del Belpaese gli chef dell’associazione insieme a Claudio Sadler, presidente dell’Associazione Le Soste, Enrico Bartolini e Davide Oldani (il 5 settembre al Golf Club Villa d’Este, fino all’evento finale del 5-6-7 ottobre a Il Picciolo Etna Golf Resort & Spa). “Wine Experience - Il veliero del Garda Doc”, è invece l’evento promosso per l’estate 2018, da domani fino al 30 settembre dal Consorzio Garda Doc, che personalizza con il proprio marchio Siora Veronica, storico veliero del Lago di Garda, offrendo al pubblico privato l’occasione di trascorrere qualche ora a bordo degustando i vini delle cantine del territorio, navigando tra Malcesine-Torri, Torri-Bardolino e ritorno, garantendo quindi la possibilità a 4 gruppi di circa 20 persone ciascuno di godere dell’esperienza: il 9 luglio nei calici ci sarà il Lugana Prestige 2017 di Cà Maiol.
Tornando a Milano, dal 27 giugno, Tannico ha inaugurato per tutta l’estate il Double Decker Summer Edition al Base Milano, con il suo Wine & Cocktail Bar. In Piemonte invece il Castello di Serralunga d’Alba ospita “Prosit! Il Barolo. I castelli. I cru.”, una visita al maniero che ha segnato la storia di Langa con brindisi dedicati al Barolo, in eventi di racconti e degustazioni, che proseguono con Azelia il 20 luglio, Rivetto il 17 agosto e Bruna Grimaldi il 21 settembre.

Dalla Toscana a Roma, dalle Marche all’Abruzzo, fino in Sicilia
In Toscana, fino al 25 luglio è ripartito il ciclo di incontri de “I Mercoledì del Nobile” promosso dal Consorzio del Vino Nobile in collaborazione con la Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, nella suggestiva Enoliteca del Consorzio nella Fortezza di Montepulciano, dove gli appassionati di vino possono scoprire storia, filosofia produttiva e caratteristiche dei vini di Montepulciano in abbinamento ad alcuni dei migliori prodotti gastronomici locali presentati a loro volta dalle aziende o dai ristoranti del territorio. A Lucca invece, è tempo della sessione estiva di “ExtraLucca Summer Edition”, l’annuale Forum sull’olio extravergine di qualità che vede protagoniste le migliori aziende olivicole nazionali, al Loggiato Pretorio nell’antico foro romano, fino al 31 luglio. E tornando sulla costa, il 6 e 7 luglio c’è la Vermentino Challenge 2018 al Borgo Magliano Resort, dove una giuria qualificata selezionata tra giornalisti di settore, sommelier ed esperti eleggeranno i migliori Vermentino Doc Maremma Toscana o Igt Toscana annata 2017, proveniente integralmente da vigne del territorio di Grosseto, con banco d’assaggio aperto al pubblico di etichette di cantine come La Badiola, Bruni, Morri’s Farm, Fattoria di Magliano, Vini di Maremma, Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano, Val delle Rose (vincitore della prima edizione), Fertuna, Casteani e Monteverro, per citarne solo alcune.
Il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce è invece in programma da domani all’8 luglio a Fano, nelle Marche, evento dedicato al piatto povero della tradizione marinara fanese, celebrato sul Lungomare Simonetti con appuntamenti, presentazioni, laboratori e agli spettacolari cooking show di prestigiosi chef italiani e stranieri. In Abruzzo, Vasto ed il suo elegante Palazzo D’Avalos sono la cornice del Festival della Ventricina del Vastese, evento dedicato alla regina dei salumi abruzzesi, nonché Presìdio Slow Food, in programma dal 12 al 14 luglio, tra show cooking, laboratori e molto altro, promossi dall’Associazione di Promozione e Tutela della Ventricina del Vastese. Valorizzare il pesce locale di stagione e recuperare le tradizioni culinarie del mare proponendo menu a prezzi vantaggiosi in abbinamento a vini di qualità, è invece l’obiettivo di “Le stagioni del mare. Dalla rete al piatto”, rassegna che dal 3 all’8 luglio e coinvolgerà 23 ristoranti della Costa dei Trabocchi nel territorio di Chieti, promossa da Flag Costa dei Trabocchi.
Il 6 luglio a Roma è di scena un tasting esclusivo organizzato dal Concours Mondial de Bruxelles per celebrare i vini del Belpaese vincitori dell’edizione 2018 del Concorso itinerante, in una delle terrazze più suggestive della Capitale, la Terrazza Civita di Palazzo Generali, in Piazza Venezia. Anche il tour “E state con Leonia”, il metodo Classico firmato Frescobaldi, che tocca 10 località italiane per eventi glamour all’insegna dell’eleganza e dello stile, il 6 luglio fa tappa nel Lazio, al Beach Club Singita di Fregene, per poi proseguire l’11 luglio al Saretina 152 a Cervia, il 13 luglio al Darsena Sunset di Rimini, il 19 luglio al Me Beach a Marina di Ravenna, il 21 luglio al Marina Club sempre a Scarlino, il 27 luglio al Mo.Wa ancora a Marina di Ravenna, fino al 28 luglio da Mr. Charlie a Lignano Sabbiadoro.
Infine, in Sicilia, il 7 luglio sull’isola di Salina torna il Malvasia Day, con 14 produttori di vino che raccontano le diverse interpretazioni della Malvasia delle Lipari, alla Capofaro Locanda & Malvasia della griffe Tasca d’Almerita, con il walk around tasting “Le isole della Malvasia”, una conversazione sul vitigno con Marcello Saija, docente di Scienze politiche e delle Relazioni internazionali dell’Università di Palermo, Manna Crespan, responsabile Servizio identificazione della varietà di vite del Crea, e Daniela Scrobogna, docente Fondazione Italiana Sommelier e curatrice della guida Duemilavini.

Un evento solidale
Le bollicine dell’Asti incontrano i piatti tipici dei ristoranti italiani segnalati da “Slow Food Planet”, ed il risultato è un programma di solidarietà per il territorio di Amatrice, sotto il claim “L’Asti d’estate”, con cui fino al 30 settembre, per ogni piatto (e quindi ogni calice) degli “Osti del Moscato d’Asti e Asti Docg” verrà devoluto un euro al progetto Laudato si’, finalizzato alla costituzione del centro studi internazionale “Casa Futuro-Centro Studi Laudato si’”, dedicato alle tematiche ambientali e alle loro ricadute sociali.

Un evento goloso oltreconfine all’insegna del gelato made in Italy
Dopo Firenze, Roma, Torino, Milano, Berlino, Varsavia e Londra, il Gelato Festival 2018, promosso in partnership con Carpignani e Sigep Italian Exhibition Group, continua con il suo tour oltrepassando i confini per l’ultima volta con tappa al McArthurGlen outlet di Parndorf a Vienna (6-7 luglio), aspettando la All Star a Firenze (14-16 settembre), la gara dei campioni, che riunisce e mette a confronto su un unico palco tutti i vincitori del Gelato Festival dal 2010 ad oggi, prima di varcare l’Atlantico per l’edizione americana, in 8 tappe tra la West Coast e - per la prima volta - la East Coast.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

TAG: AGENDA, ARTE, MUSICA