02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Texas, terra di cowboy, rodei, musica country e... bollicine tricolore

Al top Champagne e sparkling americani, ma anche tanta Italia, dal Prosecco Doc a quello Docg, dal Franciacorta all’Asti, passando per il Lambrusco
BOLLICINE, TEXAS, vino, Mondo
Texas, terra di grigliate e bistecche, e di crescenti consumi di vini e bollicine

Texas, terra di cowboy, rodei, musica country e … bollicine. In uno degli Stati Usa più grandi e popolosi, ed uno dei più importanti per il mercato del vino, l’Italia è ben presente con le proprie denominazioni nell’offerta dei wine & liquor store. A rivelarlo un’analisi di MiBD Wine Analytics, che vede il Prosecco posizionarsi al terzo posto con il 50% di referenze dietro allo Champagne e agli sparkling americani.
Fuori dal podio, dopo il francese Mousseux e lo spagnolo Cava, troviamo un più generico “spumante italiano”, al n. 6 con il 40% di referenze, davanti al Lambrusco, al n. 7 con il 27% di referenze.
Ma nella Top 15 c’è tanto altro tricolore: dal Franciacorta al Prosecco di Superiore di Conegliano e Valdobbiadene Docg all’Asti. Con gli spumanti, italiani e non solo, sempre più amati in Texas, quarto mercato americano del vino dopo California, Florida e New York
.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli