02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LO STUDIO

Una vita sana con un calice di vino, per vivere di più e meglio: la conferma arriva da Harvard

Una ricerca ha analizzato anni di dati raccolti su 140.000 persone, tenendo conto di stile alimentare, attività fisica, peso e consumo di alcolici
BENESSERE, HARVARD, vino, Mondo
Una vita sana con un calice di vino, per vivere di più e meglio: la conferma arriva da Harvard

La base per vivere meglio, e più a lungo, è uno stile di vita sano. E fin qui, senza scomodare la scienza, basta il buon senso. La ricerca, semmai, può aiutare a suffragare il fatto che, se ad una vita sana si aggiunge con regolarità un calice di vino, o in genere una moderata quantità di bevande alcoliche, senza eccessi la situazione migliora ulteriormente. E, a ribadirlo, ora, arriva una nuova ricerca, firmata dalla Harvard University’s T.H. Chan School of Public Health (https://www.hsph.harvard.edu/news/press-releases/healthy-lifestyle-in-middle-age-increases-years-free-of-chronic-diseases/). La ricerca ha messo sotto analisi 34 anni di dati su 73.196 donne e su 28 anni di dati di 38.366 uomini, raccolti da due precedenti studi, focalizzandosi su alcuni parametri, come la salubrità dello stile alimentare, attività fisica svolta per almeno 30 minuti al giorno, controllo del peso corporeo, consumo moderato di bevande alcoliche ed il non essere fumatore. Ebbene, sia gli uomini che le donne che hanno osservato almeno 4 su 5 di questi aspetti in maniera concreta fino all’età di 50 anni, hanno vissuto poi più a lungo di chi non ne ha messo in pratica neanche uno, e per di più senza ammalarsi di diabete, malattie cardiovascolari e cancro. Più che una novità, dunque, l’ennesima conferma: uno stile di vita sano aiuta a vivere di più e meglio. Ed un calice di vino, di questo stile di vita, può farne senza dubbio parte.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli