02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MERCATI

“Vinitaly Roadshow”: i big del vino italiano e i grandi importatori enoici di Cina protagonisti

La maratona enologica organizzata da Veronafiere tra Pechino, Qingdao e Chongqing. Mantovani: “è il momento del vino italiano in Cina”
CINA, EXPORT, VINITALY ROADSHOW, vino, VINO ITALIANO, Mondo
Il vino in Cina

Più di 1.800 operatori cinesi - tra cui i primi tre gruppi per importazione di fine wines in Cina (Asc, Cofco e Summergate) e i primi tre importatori di vino italiano (Interprocom, Chuxiao e Sinodrink), più di 70 espositori italiani, in rappresentanza delle più importanti cantine italiane, da Antinori a Frescobaldi, da Castello Banfi ad Avignonesi, da Franz Haas a Sartori, ai grandi gruppi come Giv, Caviro, Zonin, Mezzacorona, Mondo del Vino: sono i numeri del “Vinitaly Roadshow”, la maratona enologica organizzata da Veronafiere insieme a due partner strategici come Shenzhen Pacco Communication e Valued Show, andata in scena nei giorni scorsi in Cina, tra le città di Pechino, Qingdao e Chongqing, che ha registrato un interesse senza precedenti per il vino italiano nel Paese del Dragone.

“In Cina è il momento del vino italiano - ha commentato il dg Veronafiere, Giovanni Mantovani - e anche Vinitaly accelera: dopo il road show sarà la volta di Shenzhen, con “Wine to Asia” ai primi di dicembre, con l’obiettivo di assecondare una crescita importante dell’export italiano. Complici anche i super-dazi comminati all’Australia, l’incremento del vino made in Italy nel primo semestre si è infatti attestato a +73%, con la quota di mercato del vino tricolore che torna in doppia cifra (10,4%) per la prima volta dopo tanti anni. Oggi l’Italia - ha concluso Mantovani - è il terzo fornitore nel colosso cinese, dopo Francia e Cile”. A supportare l’iniziativa di Vinitaly anche Ice Agenzia, mentre tra i protagonisti c’è stato uno dei maggiori esperti al mondo del vino italiano, Ian D’Agata, con una “Grand Opening Masterclass”, davanti a 150 persone, che ha unito Vinitaly con “Wine to Asia”, la fiera di Shenzhen, frutto della joint-venture tra Veronafiere e Shenzhen Pacco Communication, in programma dal 2 al 4 dicembre 2021, a Shenzhen.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli