02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ACCORDO

Accordo Usa-Ue: le tariffe imposte nella disputa Boeing-Airbus sospese per quattro mesi

Dopo l’annuncio di Londra, anche Bruxelles trova l’accordo con Washington. Von der Leyen: “Ora al lavoro per una soluzione definitiva”
AIRBUS, BIDEN, BOEING, DAZI, SOSPENSIONE, TARIFFE, UE, URSULA VON DER LEYEN, USA, Mondo
La Presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leyen

Neanche il tempo di dare la notizia della sospensione dei dazi Usa sui prodotti Uk che ecco arrivare la lieta notizia da Bruxelles, direttamente dalla Presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leyen, che ha annunciato la stessa identica misura anche per l’Unione Europea. “Ho avuto il piacere di parlare con il Presidente Biden questo pomeriggio, il primo di tanti scambi e l’inizio di una buona partnership personale. Come segnale di questo nuovo inizio - scrive in un comunicato ufficiale Ursula Von der Layen - abbiamo trovato l’accordo per sospendere tutte le tariffe aggiuntive imposte nel contesto della disputa Airbus-Boeing, sia per i prodotti legati all’industria dell’aviazione che per gli altri, per un periodo di quattro mesi. Siamo anche d’accordo che ci focalizzeremo nella risoluzione definitiva di questa disputa, attraverso il lavoro dei rispettivi rappresentanti al commercio. È un’eccellente notizia per il business e l’industria delle due sponde dell’Atlantico, e un segnale decisamente positivo per la cooperazione economica tra Ue e Usa nei prossimi anni”. Sospese, così, le tariffe che da fine 2019 gravano su specialità italiane come Parmigiano Reggiano, Grana Padano, Gorgonzola, Asiago, Fontina, Provolone ma anche salami, mortadelle, crostacei, molluschi agrumi, succhi e liquori come amari e limoncello. Ma anche, se non soprattutto, sui vini spagnoli, tedeschi e francesi che, dando una lettura cinica di questo ultimo anno e mezzo, hanno contribuito a spianare la strada al vino italiano, che nel periodo ha recuperato quote di mercato sulla Francia, riconquistando il trono di primo esportatore enoico sul mercato degli Stati Uniti.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli