02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & POLITICA

Anche la “Premier Millennial” ama il Prosecco: la finlandese Sanna Marin

Dalla Finlandia alle colline del Prosecco Patrimonio Unesco, per una vacanza relax nella settecentesca Villa Soligo ai piedi dei vigneti de La Farra
COLLINE DEL PROSECCO, FINLANDIA, LA FARRA, MILLENNIAL, PROSECCO DOCG, SANNA MARIN, Italia
Sanna Manin con Mario Draghi

Anche la “Premier Millennial” ama il Prosecco: la finlandese Sanna Marin, nei giorni scorsi, si è concessa una vacanza relax nelle Colline vitate dove nasce il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Docg Patrimonio dell’Unesco, a Villa Soligo, hotel di lusso in una settecentesca residenza palladiana ai piedi dei vigneti del colle San Gallo, culla delle bollicine della cantina La Farra. Dopo mesi di complesse trattative legate all’adesione alla Nato della “neutrale” Finlandia, dopo che l’invasione russa dell’Ucraina ha portato a inquadrare Mosca come una possibile minaccia alla sicurezza nazionale, la premier, 36 anni, in carica dal dicembre 2019, la più giovane leader di Governo nella storia del suo Paese, nonché la più giovane al mondo all’epoca della sua elezione, ha soggiornato tra degustazioni e buon cibo, in uno dei luoghi più amati da Alberto Sordi, Marcello Mastroianni e Sophia Loren, e oggi tra le mete del vino italiano più gettonate soprattutto dai giovani come lei, anche grazie al riconoscimento a Patrimonio dell’Umanità.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli