Slow Wine 2024
Allegrini 2024
VINO E CALCIO

Arrivano i vini ufficiali di Lionel Messi. E sono italiani, imbottigliati dalla MM Winemaker SA

Negramaro e Nero d’Avola, Prosecco e Grillo, e non solo, per i vini griffati dal campione argentino, vincitore, per 8 volte, del Pallone d’Oro
LEO MESSI, MM WINEMAKER, PUGLIA, SICILIA, VENETO, vino, Mondo
Arrivano i vini ufficiali di Lionel Messi. E sono italiani.

E anche Leo Messi, uno dei più grandi, se non il più grande campione di calcio di tutti i temi, con i suoi 8 palloni d’Oro (mai nessuno come lui), il Mondiale con l’Argentina ed altri innumerevoli titoli con Barcellona, Paris Saint Germain e non solo, ha la sua linea di vino. Prodotta da una realtà svizzera, ma con vini tutti italiani. In tempi di globalizzazione dove i brand, come quelli di Messi, hanno un valore pazzesco a livello mondiale, ed il vino da mettere in bottiglia di certo non manca, ecco dunque nascere il “Lionel Wine Club” e la linea “Lionel Goat 10 Collections”. Nelle etichette di tutte le bottiglie troneggia l’effige del campione argentino, con i vini messi in bottiglia dalla “MM Winemaker SA”, società della famiglia Maci, con sede a Ginevra, in Svizzera, ma con un forte legame con la Puglia, come si legge sul sito www.mmwinemaker.com.
I vini? Dal Prosecco, immancabile, al Negroamaro, dal Pinot Grigio al Nero d’Avola, dal Grillo allo Chardonnay, dal Primitivo al Syrah, dal Sauvignon al Merlot, spaziando tra Doc e Igt di Puglia, Veneto e Sicilia, con diverse linee, dalla Goat 10, dove i vini costano tra i 30 ed i 40 euro euro a bottiglia (iva esclusa) alla Titanium (110 euro a bottiglia), alla Diamond, di cui fanno parte un Taurasi Docg ed un Aglianico del Sannio, a 495 euro a bottiglia.

Ad annunciare il lancio, sul suo profilo Instagram ufficiale, seguito da 493 milioni di persone, lo stesso Leo Messi: “Grazie @mmwinemaker per la favolosa collezione di vini “Lionel”. Siamo qui per alzare i calici e celebrare tutti i bei momenti. Salud para todos!”.
Un ennesimo punto di contatto, dunque, tra i grandi campioni del calcio mondiale ed il mondo del vino, con tanti che sono diventati produttori direttamente (da Andres Iniesta a David Silva, da Andrea Pirlo ad Andrea Barzagli, come abbiamo raccontato qui, e per citarne solo alcuni), e molti di più che hanno prestato il loro volto ad un progetto enoico, come hanno fatto, tra gli altri, leggende del calcio come Ronaldinho, Snejder, Zamorano, Roberto Carlos, Marco Materazzi e Julio Cesar, tra gli altri, per la linea “Wine of Champions”, ideata da Fabio Cordella (anche lui pugliese).

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli