02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL DATO

“Cantina Italia”: 49,7 milioni di ettolitri di vino in giacenza al 30 novembre 2020 (+2,5% sul 2019)

I dati dell’ultimo report Icqrf sui dati del Registro Telematico. In cantina anche 13,1 milioni di ettolitri di vino nuovo in fermentazione
CANTINA ITALIA, GIACENZE, vino, Italia
“Cantina Italia”, 49,7 milioni di ettolitri di vino in giacenza al 30 novembre (+2,5% sul 2019)

Nelle cantine italiane, al 30 novembre 2020, c’erano 49,7 milioni di ettolitri in giacenza, il 2,5% in più sul 2019. Numeri a cui vanno aggiunti anche 13,1 milioni di ettolitri di vino nuovo ancora in fermentazione (+2,8%) e 11,6 milioni di ettolitri di mosti (-5,8%). A fotografare la situazione è il report “Cantina Italia” dell’Icqrf, sui dati del Registro Telematico del vino, banca dati che contiene in numeri di “650.000 vasi vinari, 17.000 produttori e registra annualmente 30 milioni di operazioni enologiche”. Il 51% del vino detenuto è Dop, il 26,8% a Igp, mentre i vini varietali costituiscono appena l’1,5% del totale, ed il 20,7% è rappresentato da vini generici. Tra le Regioni, il Veneto come sempre domina, con il 24,6% delle scorte, davanti ad Emilia Romagna (13,5%) Toscana (10,4%), Puglia (9,6%) e Piemonte (8,4%).

Tra le denominazioni al vertice c’è il Prosecco, con 3,4 milioni di ettolitri (8,9%), davanti alle Igt Puglia (1,6 milioni di ettolitri), Toscana (1,4) e Terre Siciliane (1,3), e alla Doc delle Venezie (1,3). Nel complesso, le prime 20 denominazioni e indicazioni geografiche (con Veneto, Sicilia, Rubicone, Chianti, Montepulciano d’Abruzzo, Salento, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, Chianti Classico, Trentino, Veronese, Tre Venezie, Franciacorta, Emilia, Barolo e Valpolicella, che si aggiungono alle prime 5), rappresentano il 56,8% delle giacenze totali.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli