02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024
RICONOSCIMENTI

Concours Mondial de Bruxelles: Gran Medaglia d’Oro a Bragagnolo (Piemonte) e Santadi (Sardegna)

L’Italia si aggiudica anche sette Medaglie d’Oro. La quarta e ultima sessione dell’anno era dedicata ai “vini dolci e fortificati”

Sono il Passione Tramp Volontà 2022 di Tenuta Bragagnolo, in Piemonte, e il Latinia 2017 di Cantina Santadi, in Sardegna, le due sole etichette italiane ad aggiudicarsi la Gran Medaglia d’Oro al prestigioso “Concours Mondial de Bruxelles”, tra le più prestigiose competizioni internazionali, che, nell’ultima sessione dell’anno, ha premiato i “vini dolci e fortificati” provenienti da 20 diversi Paesi del mondo. Sono sette, invece, i vini italiani a vincere la Medaglia d’Oro: Oirad 2020 di Ferruccio Deiana, Palazzo Vecchio 2009 di Palazzo Vecchio, Chi Duci Passito di Uve Zibibbo 2019 di Cantina Chitarra, Vin Santo 2016 di Fratelli Bonaccini, Krysos 2019 di Feudo Disisa, Passito di Tenuta Villa Trasqua e Mulsum 2022 di Cantine Mothia.
Proprio il Piemonte, secondo i giurati (28 esperti degustatori, in rappresentanza di 10 diverse nazionalità) è stato la sorpresa 2023: la cuvée Passione Tramp di Tenuta Bragagnolo - un Gewürztraminer in purezza - ha conquistato la giuria per il suo equilibrio e la sua finezza, aggiudicandosi anche il titolo di “Rivelazione Internazionale”.

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli