02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & SERIE TV

Game of Thrones, dagli Stati Uniti arrivano i vini ufficiali, per immedesimarsi nell’ultima stagione

Il vino è tra i protagonisti della serie tv cult: la Vintage Wine Estates dedica tre diversi vini al Lannister che c’è in ognuno
CHARDONNAY, GAME OF THRONES, PINOT NERO, Mondo
In arrivo sul mercato i tre vini dedicati alla serie tv cult Game of Thrones

Game of Thrones è una delle serie tv cult degli ultimi anni: milioni di fan in tutto il mondo sono in attesa dell’ultima stagione, in arrivo a metà aprile. La formula vincente della serie americana, sembra essere un mix di fantasy, violenza, sesso, intrigo e... vino: sì, in Game of Thrones il vino è protagonista di moltissime scene, amato e consumato (anche troppo) da diversi personaggi, da Re Robert alla perfida Cersei, che fa del vino bevanda da consumare nei momenti di sconfitta e in quelli di vittoria (quindi praticamente sempre). Per permettere a tutti i fan di immedesimarsi ancora di più nella serie, il vignaiolo statunitense Bob Cabral  ha pensato di dedicare al Lannister che c’è in ognuno un vino, che in qualche modo abbini al carattere le caratteristiche di un certo territorio. Così, ovviamente prima della messa in onda dell’attesissima ultima stagione, sarà possibile acquistare i Game of Thrones Wines ufficiali: un blend di rosso da Paso Robles, in California, uno Chardonnay dalla Central Coast, sempre in California, e un Pinot Nero dalla Willamette Valley, in Oregon. Come a Westeros, le buone notizie arrivano sempre accompagnate da cattive nuove: il Pinot Nero e il blend rosso sono già sold out. Ma la Vintage Wine Estates assicura che entro la messa in onda della serie torneranno sul mercato, per godersi un bicchiere di vino a tema mentre le battaglie di Westeros giungono al termine.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli