02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E LEGGE

La Doc Friuli Venezia Giulia riconosciuta e tutelata definitivamente dall’Unione Europea

Il via libera dalla Commissione Ue, con la Denominazione (e le sue traduzioni in sloveno) ufficialmente iscritte al Rregistro Europeo dei Vini Dop
COMMISSIONE EUROPEA, DOC FRIULI, DOC FRIULI VENEZIA GIULIA, vino, Italia
I vigneti del Friuli lungo la Strada del Vino e dei Sapori del Friuli Venezia Giulia

Nata nel 2017, la Doc Friuli Venezia Giulia, o più semplicemente Doc Friuli, oggi la denominazione ombrello della Regione (che copre le produzioni di diversi comune delle provincie di Pordenone, Gorizia, Trieste e Udine è tutelata definitivamente anche a livello Ue). A stabilirlo la Commissione Europea, con il Regolamento 2020/1680, con il quale è sancita la protezione per le denominazioni “Friuli” e “Friuli Venezia Giulia” ( e le rispettive traduzioni in sloveno “Furlanija” e “Furlanija Julijska krajina”), che sono state ufficialmente iscritte al registro europeo dei vini Dop. Un passaggio formale e sostanziale, soprattutto in ottica di tutela e promozione delle eccellenze del vino friulano nei mercati stranieri.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli