02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IMPRESE ED ISTITUZIONI

Nasce il “Tavolo della gastronomia italiana”: il 6 ottobre al Ministero delle Politiche Agricole

Al centro temi come il lavoro, gli investimenti e non solo, per disegnare il futuro della ristorazione, tra i settore più colpiti dalla pandemia
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, RISTORAZIONE, STEFANO PATUANELLI, TAVOLO ENOGASTRONOMIA ITALIANA, Non Solo Vino
Il “Tavolo della gastronomia italiana” convocato dal Ministro Stefano Patuanelli

Le prospettive del mercato del lavoro, tema centrale per il futuro della ristorazione e non solo, ma anche la valorizzazione del km zero e del made in Italy, l’informazione al consumatore, i pagamenti elettronici, le prospettive di investimento che deriveranno da Green New Deal, Pnrr e Pac, e temi di portata più generale come quello della sana alimentazione, del biologico e della lotta allo spreco alimentare: sono tantissimi ed importanti i temi sul “Tavolo della gastronomia italiana”, convocato al Ministero delle Politiche Agricole per il 6 ottobre, con le organizzazioni di categoria che rappresentano cuochi, operatori e imprenditori della ristorazione che incontreranno il Ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, e la viceministra allo Sviluppo Economico, Alessandra Todde (che domani saranno insieme sul palco di “Identità Golose” a Milano, ndr), per analizzare le criticità e disegnare il futuro della ristorazione italiana, uno dei settori che maggiormente ha risentito le conseguenze della pandemia.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli