02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E TURISMO

Per il Wine Travel Index di lastminute.com, l’Italia è la meta migliore per l’enoturista

Belpaese al top per aziende visitabili e wine experience in cantina. Volare nei territori del vino (da Londra) costa 73,17 euro
ENOTURISMO, ITALIA, LASTMINUTE, WINE TOURISM, Mondo
Italia, meta top per i wine lover di tutto il mondo

La domanda più divisa e lacerante, spesso e volentieri è: dove andiamo in vacanza? La risposta, però, non si riduce alla risposta binaria che vede il mare da un lato e le città d’arte dall’altra, con la terza opzione, la montagna, sempre più popolare. La discrimine, per molti, è ormai un’altra: l’attrattività per il palato. Gastronomia e vino, da qualche anno, “pesano” più di arte e bellezze naturali, specie tra i wine lover che, da ogni angolo del mondo, scelgono il Belpaese per le loro vacanze. Difficile biasimarli, al contrario, come emerge dal “Wine Travel Index”, l’indice dedicato ai viaggiatori del vino messo a punto dal sito di viaggi lastminute.com, l’Italia è la meta migliore, sotto ogni punto di vista. Innanzitutto, per numero di Regioni produttive (semplicemente tutte, ndr), percentuale di cantine aperte al pubblico (33%), numero di wine tasting experience (993 in tutto il Belpaese), vini e cantine premiate (19.160). Il prezzo medio di un volo per uno dei territori del vino del Belpaese (con partenza da Londra, ndr) è di 73,17 euro, mentre il costo medio di una notte in albergo è di 153,70 euro e quello di un pasto di 16 euro. Al secondo posto del “Wine Travel Index”, c’è la Francia, che al di là del prestigio conta molte meno Regioni enoiche, ma anche una percentuale inferiore di cantine aperte al pubblico (31%), ed un minor numero di wine tasting experience (406), a fronte però di un grande numero di premi (28.872). In termini di costi, il prezzo del volo medio è leggermente inferiore a quello per l’Italia (64,51 euro), mentre il prezzo del pernottamento decisamente più alto (194,30 euro), ed il pasto, sorprendentemente, almeno secondo lastminute.com, più basso (15,35 euro). Sul terzo gradino del podio, la Spagna, forte di tante Regioni del vino emergenti, su tutto il territorio nazionale, raggiungibili con voli mediamente molto convenienti (59,79 euro). Bassa la percentuale di cantine aperte al pubblico (29%), limitata anche la proposta di wine tasting experience (291), così come il numero di cantine ed etichette premiate (13.518). Un altro punto di forza è il prezzo medio dello scontrino per un pasto, appena 9,58 euro, mentre il pernottamento è addirittura più caro di Italia e Francia: ben 206,48 euro a notte per camera.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli