02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E CONCORSI

Piccini, Capezzana, Vigna Traverso e Cantine Lvnae: l’Italia top nell’International Wine Challenge

Tante le grandi cantine italiane premiate dallo storico Concorso di Londra, da Mezzacorona a Banfi, da Velenosi a Silvio Carta
BANFI, CANTINE LUNAE, CAPEZZANA, INTERNATIONAL WINE CHALLENGE, MEZZACORONA, PICCINI, PREMI, VELENOSI, VIGNA TRAVERSO, Mondo
Piccini, Capezzana, Traverso e Cantine Lvnae: l’Italia nell’International Wine Challenge

Lo Scalunera Etna Rosato 2018 di Torre Mora (Tenute Piccini) come International Varietal Trophy, il Vinsanto Riserva 2011 di Tenuta di Capezzana, lo Schioppettino Rosso Friuli Colli Orientali 2015 di Vigna Traverso ed il Numero Chiuso 2015 Cantine Lvnae come National Trophy: sono i premi più importanti conquistati dall’Italia nell’International Wine Challenge di Londra, uno dei più longevi ed autorevoli concorsi enoici del mondo. Dove ad essere premiati sono stati anche il Castel Firmian Teroldego Rotaliano Riserva 2015 di Mezzacorona con il Varietal Trophy ed ancora, con i Regional Trophy, il Barolo San Lorenzo 2013 di Pelassa, il Chianti Classico Poggio Cheto Gran Selezione 2015 ancora di Tenute Piccini, il Tesco Finest Amarone 2015 prodotto da Cantina Valpantena, il Summus 2015 di Castello Banfi, il Reve Offida Pecorino 2017 di Velenosi, il Soave Campo le Calle 2017 di Latium, il Fiano di Avellino “Peppino” 2017 di Agricola Bellaria e la Vernaccia di Oristatno Riserva 1968 di Silvio Carta.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli