02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

“Snoop Cali Red”, in arrivo il primo vino di Snoop Dogg

Il rapper americano, in collaborazione con la cantina 19 Crimes, lancia un blend di Petite Syrah, Zinfandel e Merlot, prodotto in California
19 CRIMES, SNOOP CALI RED, SNOOP DOGG, vino, Mondo
“Snoop Cali Red”, in arrivo il primo vino di Snoop Dogg

Un’altra star della musica che si lancia nel mondo del vino. Snoop Doog, rapper americano da 35 milioni di album venduti nel mondo, dopo aver pubblicato un libro di ricette di cucina (“From Crook to Cook”) collaborerà con la cantina australiana 19 Crimes mettendo il volto sull’etichetta di un nuovo vino chiamato Snoop Cali Red, blend di Petite Syrah (65%), Zinfandel (30%) e Merlot (5%) prodotto in California, la terra d’origine del cantante, che uscirà sul mercato Usa in estate al costo di 12 dollari.

“Sono eccitato di svelare questo vino e condividere l’esperienza con tutti i miei fan e sono impaziente di portare la mia collaborazione in questo settore”, commenta l’artista nativo di Long Beach. “Snoop Doog rappresenta lo stesso spirito anticonformista che ispira il nostro brand”, fa sapere Treasury Wine Estates, che controlla 19 Crimes. Un marchio che trae ispirazione dalle migliaia di detenuti britannici che nel XVIII secolo furono trasferiti forzatamente in Australia. Un esilio che riguardava le persone colpevoli di almeno uno di 19 reati, alcuni dei quali decisamente particolari come il furto di piante o il travestimento da egiziano.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli