02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Tra “Barbera e Champagne”, i francesi della Guida Michelin scelgono il vino pop del Piemonte

La Barbera d’Asti ed i vini del Monferrato protagonisti della “Star Revelation” della guida dedicata ai Paesi del Nord Europa

Tra “Barbera e Champagne”, citando Gaber, i francesi della Guida Michelin (ed ora proprietari al 100% anche di “The Wine Advocate”, ndr), scelgono il vino pop per eccellenza del Piemonte. Almeno, per il lancio della guida “rossa” dedicata la Nord Europa, che riunisce i migliori ristoranti di Svezia, Norvegia, Danimarca Finlandia e Islanda. Una guida che sarà svelata il 17 febbraio, a Trondheim, in Norvegia, dove nella cena di gala della “Star Revelation”, il vino ufficiale sarà la Barbera d'Asti. Ennesimo attestato di crescita di un territorio, quello piemontese, che con la regia del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, si sta ritagliando sempre più uno spazio sotto i riflettori dei mercati del mondo. Come quelli del Nord Europa (dove sarà ci scena anche una due giorni, in Svezia, nel progetto E4quality, mirato a sviluppare le potenzialità di mercato nella stessa Svezia, ma anche in Germania e Danimarca).
“La presenza della Barbera d’Asti a un evento di massima importanza come quello legato alla Guida Michelin è un segnale molto importante per tutto il nostro territorio - commenta Filippo Mobrici, presidente Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato - la Norvegia è uno dei paesi più ricettivi ai nostri vini, in particolare la Barbera d’Asti registra apprezzamenti continui e crescenti, e questo appuntamento di assoluta eccellenza premia tutte le nostre denominazioni, che guadagnano sempre più spazio anche a livello internazionale”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli