02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Un viaggio coast-to-coast negli Stati Uniti, nel segno del Prosecco Superiore, con Bisol 1542

Un tour di 14 città in 25 giorni, legando il vino italiano con auto e moda, insieme all’importatore di fine wine Wilson Daniels
BISOL, PROSECCO SUPERIORE, USA COAST TO COAST, vino, WILSON DANIELS, Mondo
Bisol, coast-to-coast in Usa, nel segno del Prosecco Superiore

Nell’immaginario collettivo, il viaggio coast-to-coast negli Stati Uniti è, a suo modo, un’icona intramontabile nel quadro del “sogno americano”. E a dargli corpo in chiave enoica, ora, è Bisol1542, cantina simbolo del Prosecco Superiore (dal 2014 uno dei gioielli del Gruppo Lunelli). E che, in collaborazione con l’importatore di fine wine Wilson Daniels, è protagonista di un viaggio attraverso 14 città in 25 giorni, in cui racconterà al pubblico americano la propria storia vitivinicola proponendo le sue più distintive etichette di Prosecco Superiore.
Un tour che è partito da Boston il 26 aprile ed è proseguito a New York, Washington DC, Raleigh, Charleston; ha fatto tappa a Miami e continuerà a Tampa, Destin, New Orleans, Houston, Dallas, Phoenix, Las Vegas, concludendosi a Los Angeles il 19 maggio. In un viaggio che unisce al vino al life style italiano, fatto anche di design ed automobili, con Gianluca Bisol in viaggio su una già iconica Stelvio Quadrifoglio verde, firmata Alfa Romeo, partner del progetto, così come Seventy Venezia, storico marchio veneto di abbigliamento a conduzione famigliare.

“Questo tour on the road negli Stati Uniti è stato il nostro sogno degli ultimi anni e siamo quindi davvero felici che si stia finalmente realizzando - ha affermato Gianluca Bisol - in 35 anni di viaggi americani, la nostra missione è sempre rimasta la stessa: produrre la migliore espressione di Prosecco Superiore e diffonderla, condividendo la nostra esclusiva interpretazione del territorio enologico di Valdobbiadene con i consumatori, attraverso le nostre migliori sfumature di Prosecco Superiore. Con la preziosa collaborazione di Wilson Daniels e dei nostri partner, siamo davvero molto contenti di attivare per la prima volta negli Stati Uniti questa splendida opportunità di contatto e formazione su una scala così ampia!”.
“La maggior parte dei consumatori statunitensi ha già acquisito familiarità con il Prosecco e ha integrato questa piacevole e accessibile bollicina nella sua vita quotidiana”, ha affermato Rocco Lombardo, presidente Wilson Daniels, che ha aggiunto: “siamo ora in un momento cruciale nello sviluppo della categoria e vogliamo cogliere l’opportunità di educare il pubblico sui diversi livelli di qualità di questo vino, ampliandone la cultura relativamente alle differenti e interessanti espressioni cui il terroir di Valdobbiadene dà origine. Bisol1542 produce cru monovitigno di Superiore da molti anni, ben prima che l’area venisse ufficialmente classificata Docg. Questo progetto, forte della passione dei nostri team, mira dunque a raccontare la storia di qualità del Prosecco Superiore Bisol1542 e ciò che lo distingue dagli altri Prosecco”.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli