Slow Wine 2024
Allegrini 2024
TENDENZE

Vini del Giura, Armagnac e Porto: questi gli acquisti online su cui puntare nel 2024

Secondo la guida by New York Times e Catawiki va ricercata la “qualità sottovalutata” delle etichette di nicchia 
Armagnac, CATAWIKI, Giura, GUIDA, Mondo
Tra i trend online del 2024, i vini francesi della regione del Giura 

Etichette di qualità, ma ancora di nicchia, come quelle provenienti dalla regione francese del Giura, e liquori poco diffusi, come l’Armagnac e il Porto Late Bottled Vintage: sono le tendenze del mondo del vino e dei liquori su cui puntare per gli acquisti online nel 2024. A rivelarlo è Catawiki, marketplace leader in Europa per comprare e vendere oggetti speciali, che, grazie al supporto dei suoi 300 esperti ed alla collaborazione con Nina Siegal, giornalista del “New York Times”, ha realizzato la “Guida su cosa acquistare (e perchè) nel 2024”.
La guida illustra al suo interno 7 macro-temi che raggruppano oggetti di diverse categorie (moda, gioielli, orologi, sport, arte, design, vini e liquori, automobili, musica, cultura pop) e 51 oggetti che traineranno le scelte dei consumatori durante l’anno. Il 2024 porterà sicuramente dei cambiamenti a livello sociale ed economico, ma la passione e la curiosità - sentimenti che guidano i collezionisti - persisteranno e il mercato delle aste online continuerà a crescere (secondo un report di  Research & Markets il mercato delle aste online dovrebbe crescere ad un tasso dell’11% l’anno per i prossimi anni). “In un mercato così movimentato, destinato a diventare sempre più attivo - commenta Mattia Garon, esperto di vino di Catawiki - bisogna cercare nicchie sottovalutate in cui si nasconde la prossima grande novità, come l’Armagnac o il Porto”.
Ecco dunque le tre tendenze da tenere d’occhio nel 2024: al primo posto ci sono i vini naturali della regione del Giura: la catena montuosa a nord delle Alpi, nota come Massiccio del Giura, è infatti una regione sempre più riconosciuta per i suoi vini, soprattutto quelli naturali. Realizzati senza solfiti e con interventi minimi, i vini prodotti qui sono ottenuti da alcune varietà di uve locali come Poulsard, Trousseau, Savagnin e Pinot Nero. I vini naturali del Giura non vengono messi all’asta molto di frequente, ma quando capita suscitano grande interesse tra gli appassionati ed i collezionisti.
Gli esperti di Catawiki segnalano anche l’Armagnac: negli ultimi anni, i prezzi delle nuove versioni di Armagnac monovitigno sono saliti alle stelle, soprattutto a causa dell’elevata domanda in Asia e delle scorte limitate. In Europa, tuttavia, la crisi di domanda e offerta non si è ancora verificata e i prezzi dei vecchi imbottigliamenti di Armagnac monovitigno non sono ancora al passo con il mercato. I bevitori di whisky europei stanno iniziando ad apprezzare l’Armagnac, scoprendo anche la sua grande qualità. Allo stesso tempo, nuovi interessanti imbottigliatori europei indipendenti, come Grape of the Art, l’Encantada e Wu Dram Clan, selezionano sempre più spesso botti che si adattano allo stile del moderno bevitore di whisky, con profili distintivi ed espressivi.
Infine, furbo investire anche sul Porto Late Bottled Vintage invecchiato: anche noto con la sigla LBV, si tratta di un Porto simile a quello vintage nello stile, ma non nel prezzo. Il punto chiave è il fatto che viene imbottigliato dopo un periodo di invecchiamento e tali vini possono raggiungere quasi gli stessi prezzi dei normali vini Porto vintage, sebbene questi ultimi costino circa tre o quattro volte di più quando viene distribuita una nuova annata. Un ulteriore vantaggio è che, una volta imbottigliati, sono pronti da bere.

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli