02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
EVENTI

Wine Paris & Vinexpo Paris in digital, Opera Wine torna dal vivo, slitta Wine to Asia

In Francia la fiera fisica torna a febbraio 2022. A Verona anche la preview di Vinitaly, ma in Cina il Covid torna a fare paura

Sul fronte degli eventi del vino si procede in ordine sparso, e se in Italia è partito il countdown per “Opera Wine” by “Wine Spectator” (19 giugno), edizione antologica con le 200 cantine che, in 10 anni, hanno partecipato almeno una volta, icone del vino italiano nel mondo, dopo il rinvio di Vinitaly n. 54 al 2022, e per la Vinitaly Preview, walkaround business to business per aziende e buyer italiani e internazionali il 20 giugno ( in attesa del “Vinitaly Special Edition”, l’evento di scena il 17-19 ottobre a Veronafiere), in Francia “Wine Paris & Vinexpo Paris 2021” mette in calendario webinar, tavole rotonde e degustazioni in giugno, ovviamente in digitale, e in Cina il riaffacciarsi di qualche piccolo focolaio di Covid-19 ha portato allo slittamento di “Wine to Asia”, la fiera enoica, firmata da Veronafiere-Vinitaly, insieme al partner cinese Pacco Communication, prevista dall’8 al 10 giugno, e che è stata riprogrammata dal 12 al 14 agosto 2021.

Andando con ordine, il calendario di “Wine Paris & Vinexpo Paris 2021” vede in prima linea l’Oiv - Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino, che ospiterà un webinar sui principi guida della sostenibilità: i suoi aspetti ambientali, sociali, economici e culturali; l’Iwsr - International Wine & Spirits Research, che presenterà i risultati del suo ultimo rapporto sulle tendenze e le prospettive al 2025 per il consumo di vino e liquori; Marc Almert, miglior sommelier del mondo Asi - International Sommeliers’ Association 2019, che accenderà i riflettori sulle degustazioni virtuali con idee e consigli per stimolare i sensi a distanza; quindi prenderà la parola Heini Zachariassen, amministratore delegato di Vivino, per spiegare come la sua azienda ha affrontato la crisi sanitaria del Covid-19 e delineare le sue ambizioni strategiche; infine, Vinocamp & La WineTech forniranno una panoramica delle soluzioni per migliorare le vendite online, con buone pratiche per rendere le vendite e-commerce di successo. Sono gli appuntamenti, ovviamente in digitale, dedicati alla ripresa dell’industria del vino e degli alcolici, dopo una pandemia durata un anno. Ogni martedì (8, 15, 22 e 29 giugno) saranno in diretta webinar, tavole rotonde e interviste esclusive con sessioni dedicate alle nuove grandi tendenze del settore tra cui la vendita online e lo sprint digitale, la rivoluzione del gusto e la sostenibilità. L’appuntamento in presenza, per “Wine Paris & Vinexpo Paris”, dopo la rinuncia arrivata a fine marzo (che avevamo raccontato qui), tornerà quindi nel 2022, a febbraio
Una scelta conservativa, quella di Vinexpo, che ha imboccato una strada diversa da quella di Vinitaly, pronto a tornare in pista già il 19 giugno, con “Opera Wine” by “Wine Spectator”
, edizione antologica con le 200 cantine che, in 10 anni, hanno partecipato almeno una volta, icone del vino italiano nel mondo, in contemporanea con “La Prima” dell’Arena di Verona, che rappresenterà una grande occasione di comunicazione internazionale, e con Vinitaly Preview(20 giugno); in qualche modo, una prova generale di quello che sarà “Vinitaly Special Edition”, l’evento business to business di scena il 17-19 ottobre a Veronafiere, dopo il rinvio di Vinitaly n. 54 al 2022. Dal 15 giugno, come previsto dall’ultimo decreto legge, torneranno le fiere in Italia, ovviamente con protocolli rigidi e puntuali, per garantire distanziamento sociale e sicurezza.
Dall’altra parte del mondo, in Cina, sono bastati poco più di 20 casi al giorno, per portare Pechino a nuove restrizioni nella provincia del Guangdong
, dove sarebbe stato individuato il primo focolaio di variante indiana di Covid-19 nel Paese. E così, riporta “The Guardian”, voli bloccati e nuovi lockdown in alcuni quartieri di Guangzhou e Shenzhen. Che, dall’8 al 10 giugno, avrebbe dovuto ospitare “Wine to Asia”, la fiera enoica, firmata da Veronafiere e Vinitaly, insieme al partner cinese Pacco Communication, che è stata riprogrammata dal 12 al 14 agosto 2021.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli