02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ADNKRONOS

Vino: domani a Milano l’evento “il sommelier dei sommelier” è il concorso per il miglior degustatore italiano ... Il “sommelier dei sommelier”: appuntamento lunedì 3 dicembre al Teatro Elfo Puccini a Milano per scoprire il “Concorso Miglior Sommelier d’Italia 2012”, il più prestigioso appuntamento dell’anno legato alla storia dell’Ais - Associazione Italiana Sommelier con l’assegnazione del “Premio Franciacorta”, per sottolineare l’impegno condiviso con il Consorzio Franciacorta nell’affermare la cultura della qualità in tutto il mondo dell’enogastronomia. Un compito di grande responsabilità che si estende idealmente a quanti operano a diverso titolo in tale ambito, per portare sia in Italia sia all’estero, i valori vincenti del nostro miglior made in Italy: come i sommelier che si sfideranno nella finale del concorso per aggiudicarsi l’ambito “tastevin tricolore”. I finalisti saranno impegnati individualmente in una serie di prove aperte al pubblico: la degustazione e la descrizione organolettica di tre vini; il riconoscimento e la descrizione di quattro bevande alcoliche; un abbinamento cibo-vino in cui i candidati dovranno accostare uno dei vini precedentemente degustati a un piatto, motivandone la scelta; il servizio di una bottiglia magnum Franciacorta; l’accoglienza dei clienti e la presa dell’ordine in lingua straniera (in inglese o in francese, a scelta dei singoli); l’abbinamento teorico cibo-vino per il quale i candidati dovranno indicare alcuni vini da abbinare a un menù composto da piatti della cucina nazionale e/o internazionale, secondo le richieste dei commensali; la decantazione e il servizio di un vino rosso; la correzione di una carta dei vini; una prova di comunicazione a partire da una traccia assegnata dalla commissione giudicante. I protagonisti della finale? WineNews fornisce l’elenco: Daniele Arcangeli, restaurant manager dell’Hotel Principe di Forte dei Marmi, Andrea Balleri, sommelier al Colonna Pevero Hotel di Porto Cervo, Diego Berdini, sommelier e direttore di sala del Lido Restaurant di Civitanova Marche, Claudia Bondi, titolare della Società di consulenza enogastronomica di Firenze “Perle Perlage”, Andrea Bravaccini, sommelier al ristorante Del Lago a Bagno di Romagna. E ancora, Stefano Corucci, sommelier del Cocktail Bar Restaurant Kefè di Perugia, Gianluca Goatella, direttore di sala e sommelier del Ristorante La Colombera Golf Resort di Castrezzato (Brescia), Valentina Merolli Porretta, sommelier al Saint Hubertos Resort di Cervinia, Dennis Metz, sommelier de Le Petit Restaurant dell’Hotel Bellevue di Cogne, Emanuele Riva, sommelier a La Cava dei Sapori di Como, e, infine, Federico Scarponi, sommelier del Castello di Petrata ad Assisi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli