02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BAR D’ITALIA 2019

Bar d’Italia 2019 by il Gambero Rosso: tre nuovi ingressi nell’Olimpo Tre Tazzine e Tre Chicchi

Il premio speciale di Illy Bar dell’Anno a La Pasqualina di Almenno San Bartolomeo (Bergamo): il caffè è sempre più un prodotto gourmet
BAR, CAFFE', GAMBERO ROSSO, ITALIA, Non Solo Vino
Bar d’Italia 2019Gambero Rosso: tre nuovi ingressi nell’Olimpo Tre Tazzine e Tre Chicchi

Proprio come da secoli lo è il tè, anche il caffè negli ultimi anni si è spogliato del ruolo della bevanda da colazione o da post pasto, ricoprendosi di un nuovo ruolo: quello di bevanda da meditazione e da conversazione, con migliaia di miscele e combinazioni diverse. Questo ha portato il consumatore anche ad avere un occhio di riguardo per la qualità della materia prima, e sempre più locali e bar danno attenzione a caffè, ma anche a tutti i suoi “derivati”, e ai suoi abbinamenti in colazioni sia dolci che salate. Tanto che il Gambero Rosso gli ha dedicato una speciale guida, arrivata all’edizione n. 19 che ogni anno seleziona i migliori bar d’Italia, premiandoli con Tazzine, sulla base delle qualità generali del locale, tenendo conto dell’offerta di colazioni, merende e aperitivi, e dei Chicchi, giudicando esclusivamente la qualità del caffè. Quella del 2019, vede tre i nuovi ingressi nell’Olimpo dei Tre Chicchi e delle Tre Tazzine, conquistati da un totale di 44 locali: il Gilli di Firenze, il Bar Zucca di Torino (della griffe del Barolo Damilano, ndr) e lo Spazio Pane e Caffè di Roma. Come ogni anno, anche Illy, simbolo del caffè di qualità tricolore, ha assegnato il suo premio speciale Bar dell’Anno, conquistato da La Pasqualina di Almenno San Bartolomeo (Bergamo), scelto tra i finalisti con Tre Tazzine e Tre Chicchi da una giuria di esperti composta dai giornalisti Francesco De Filippo, direttore Ansa Trieste, Tommaso Galli, del Corriere della Sera, Licia Granello, de La Repubblica, Tania Mauri, dalla Gazzetta dello sport, Roberto Pavanello, de la Stampa e Fernanda Roggero, firma del gruppo 24Ore.
Sono state oltre 100 le new entry tra i 1300 Bar d’Italia 2019, segnale di conferma dell’importanza che il caffè, la colazione e le proposte gastronomiche per merenda e aperitivo si sono conquistati nel mondo gourmet italiano e internazionale, e in quello della critica gastronomica, anche a firma della guida del Gambero. Guida, capitanata dalla Lombardia con 8 locali premiati, seguita dal Veneto con 7, da Piemonte ed Emilia Romagna con 6, dalla Toscana con 4, la Sicilia con 3; poi Liguria, Friuli Venezia Giulia, Lazio con 2, e un locale sul podio per Abruzzo, Marche, Campania e Puglia.
Un bar però non è certo solo fatto di caffè: la guida Bar d’Italia 2019 premia anche quei locali che spiccano in materia di mixology, altro settore del “buon bere” che sempre più si sta facendo largo tra i consumatori, con la sezione Miglior Cocktail Bar, e quelli che danno importanza all’offerta completa per la colazione, nella sezione Colazione dell’Anno. Una sezione speciale è quella de Le Stelle, dedicata ai “veterani” della guida, che per almeno dieci anni consecutivi hanno conquistato Tre Tazzine e Tre Chicchi.

Focus: tutti i locali premiati dalla guida I Bar d’Italia 2019 del Gambero Rosso

Tre Tazzine e Tre Chicchi

Piemonte

Canterino - Biella
Converso - Bra (Cuneo)
Relais Cuba Chocolat Restaurant-Cafè - Cuneo
Baratti & Milano - Torino
Caffè Mulassano – Torino
Bar Zucca - Torino

Liguria

Douce - Genova
Murena Suite - Genova

Lombardia

La Pasqualina - Almenno San Bartolomeo (Bergamo)
Sirani - Bagnolo Mella (Brescia)
Bedussi - Brescia
Colzani - Cassago Brianza (Lecco)
Pasticceria Roberto - Erbusco (Brescia)
Pavè - Milano
Marelet - Treviglio (Bergamo)
Morlacchi - Zanica (Bergamo)

Veneto

Il Chiosco - Lonigo (Vicenza)
Biasetto - Padova
Amo - Venezia
Bar Dandolo dell’Hotel Danieli - Venezia
Gabbiano del Belmond Hotel Cipriani - Venezia
Gran Caffè Quadri - Venezia
Garibaldi - Vicenza

Friuli Venezia Giulia

Caffetteria Torinese - Palmanova (Udine)
Vatta - Trieste

Emilia Romagna
Gino Fabbri Pasticcere - Bologna
Staccoli Caffè - Cattolica (Rimini)
Bar Roma - Novellara (Reggio Emilia)
Dolce Salato - Pianoro (Bologna)
Lievita - Riccione (Reggio Emilia)
Nuova Pasticceria Lady - San Secondo Parmense (Parma)

Toscana

Tuttobene - Campi Bisenzio (Firenze)
Atrium Bar & Lounge del Four Seasons Hotel Firenze – Firenze
Gilli - Firenze
Winter Garden Bar del St.Regis Florence - Firenze

Marche

Picchio - Loreto (Ancona)

Lazio

Spazio Pane e Caffè - Roma
Stravinskij Bar dell’Hotel De Russie - Roma

Abruzzo

Caprice - Pescara

Campania

Sal De Riso Costa d’Amalfi - Minori (Salerno)

Puglia

300mila Lounge - Lecce

Sicilia

Sciampagna - Marineo (Palermo)
Caffè Sicilia - Noto (Siracusa)
Antico Caffè Spinnato - Palermo

Premio Sanbittèr&Gambero Rosso aperitivo dell’anno

La Ménagère - Firenze

I Migliori Cocktail Bar

Piemonte
Piano 35 - Torino

Lombardia
1930 - Milano

Veneto
Cloackroom Cocktail Lab - Treviso

Emilia Romagna
Bizarre - Bologna

Toscana
Mad Souls & Spirits - Firenze
Idyllium - Pienza (Siena)

Lazio
Chorus Caffè - Roma

Campania
Twins Cocktail Wine Coffee - Napoli

Puglia
Cubi - Maglie (Lecce)

Sicilia
Bocum - Palermo

Le Colazioni Dell’anno

Lombardia

Sirani - Bagnolo Mella (Brescia)

Checchi - Brescia

Cracco Café - Milano

Friuli Venezia Giulia

Caffè degli Specchi - Trieste

Lazio

Spazio Pane e Caffè - Roma

Le Stelle

Piemonte

Converso - Bra (Cuneo)
Relais Cuba Chocolat Restaurant Cafè - Cuneo
Baratti & Milano - Torino
Caffè Mulassano - Torino
Caffè Platti - Torino

Liguria
Murena Suite - Genova

Lombardia

Sirani - Bagnolo Mella (Brescia)
Zilioli- Brescia
Colzani - Cassago Brianza (Lecco)

Veneto

Biasetto - Padova
Bar Dandolo dell’Hotel Danieli - Venezia

Toscana

Tuttobene - Campi Bisenzio (Firenze)

Lazio

Stravinskij Bar dell’Hotel De Russie - Roma

Abruzzo

Caprice – Pescara

Sicilia
Caffè Sicilia - Noto (Siracusa)
Antico Caffè Spinnato - Palermo

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli