02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E PREMI

Concours Mondial de Bruxelles, Italia sul podio (con 363 vini premiati)

L’edizione del “Mondiale” 2020 del vino in Repubblica Ceca si è chiusa, appuntamento al 2021 in Cina, nella provincia di Ningxia
CONCOURS MONDIAL DE BRUXELLES, ITALIA, vino, Mondo
Concours Mondial de Bruxelles, Italia sul podio (con 363 vini premiati)

I grandi Concorsi del vino mondiale vanno avanti, nonostante la pandemia. E così, se nei giorni scorsi sono arrivati i lusinghieri risultati di “Mundus Vini”, con l’Italia al top, ora ad emettere i suoi verdetti è anche il Concours Mondial de Bruxelles, andato in scena nei giorni scorsi a Brno, in Repubblica Ceca (mentre l’appuntamento al 2021 è per maggio in Cina, nella provincia di Ningxia, una delle zone enoiche più importanti del Celeste impero). Oltre 8.500 le etichette in degustazione, con l’Italia sul podio per numero di medaglie con 363 nel complesso (di cui 14 Gran Medaglie d’Oro), dietro a Francia (570) e Spagna (495).
Con due etichette premiate come “Rivelazione”, riconoscimento andato a vini che hanno raggiunto il più alto punteggio in sette diverse categorie. Ovvero il Vin Santo Occhio di Pernice Riserva 2012 di Fattoria La Vialla, dal Chianti Classico, premiato come “Rivelazione internazionale vino dolce”, ed il Colli Euganei Ottomano Rosso Riserva 2016 di Montegrande Cristofanon come “Rivelazione Italia”.
Tra le Gran Medaglie d’Oro, spiccano cantine come la siciliana Agricola G. Milazzo o la toscana Fattoria La Vialla, con 2 riconoscimenti, ed in assoluto tra le cantine italiane più premiate anche tra le Medaglie d’Oro, insieme a nomi come Marchesi Gondi, Antonutti, Caruso & Minini, Capezzana, Beatesca, Vicchiomaggio, Mondo del Vino, Pasqua Vigneti e Cantine, Genagricola, Santa Sofia, Siddura, Tollo, Gorghi Tondi, Alessandro di Camporeale, La Collina dei Ciliegi, Schenk Italia, Casale del Giglio, Agricoltori del Chianti Geografico (Piccini), Vignaioli del Morellino di Scansano, Cantina Orsogna, Cantine Ermes e Velenosi, solo per citarne alcune.

Focus - Le Gran Medaglie d’Oro dell’Italia al Concours Mondial de Bruxelles 2020
Irpinia Eremo San Quirico 2016 - Società Agricola Nativ
Vigneti delle Dolomiti Reboro 2015 - Azienda Agricola Fratelli Pisoni
Toscana M 2015 - La Querce di Massimo Marchi e C
Garda Ultimo Garda Classico Rosso 2015 - Citari
Piave Gelsaia Malanotte Docg 2016 - Cecchetto
Collie Euganei Ottomano Rosso Riserva 2016 - Az. Agr. Montegrande Cristofanon
Veneto Podere Roverat Hombra Sporca 2016 - Podere Roverat Società Agricola
Francicorta Boschedòr Extra Brut Millesimato 2013 - Società Agricola Bosio
Sicilia Igt Selezione di Famiglia Bianco Grande Cuvée 2008 - Azienda Agricola G. Milazzo
Federico II Rex Sicilie Brut 2011 - Azienda Agricola G. Milazzo
Cannonau di Sardegna Viniola 2015 Riserva - Cantina Dorgali
Montepulciano d’Abruzzo Nican 2010 - Cantina Orsogna
Vin Santo del Chianti Occhio di Pernice 2013 - Fattoria La Vialla
Vin Santo del Chianti Occhio di Pernice Riserva 2012 - Fattoria La Vialla

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli