02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
NUOVE TENDENZE

Consumi e nuove tecnologie, la cucina domestica al tempo del Covid si fa hi-tech

In un anno gli italiani hanno chiesto 5 milioni di ricette ad Alexa, il servizio vocale di Amazon. Amatriciana al top
ALEXA, AMATRICIANA, AMAZON, Cucina, TECNOLOGIA, Non Solo Vino
L’Amatriciana, la ricetta più richiesta dagli italiani ad Alexa di Amazon

Guanciale (giusto) o pancetta? Pecorino romano (giusto) o parmigiano? Dubbi di tanti italiani sull’Amatriciana, uno dei sughi italiani più tradizionali e amati del Belpaese. A dirimerli, a suo modo, è stata anche Alexa, l’assistente domestico vocale di Amazon, a cui gli italiani, in questo ultimo anno, hanno richiesto la ricerca di ben 5 milioni di ricette, con l’Amatriciana che è la più gettonata, davanti ad altri must come gli spaghetti alla carbonara, a pizza margherita ed il tiramisù. Segno di tempi che cambiano: con Alexa, per esempio, gli italiani hanno anche aggiunto 3 milioni di prodotti alle liste della spesa. Le ricette più richieste in Italia sono state gli spaghetti alla carbonara, la pizza margherita e il tiramisù.
D’altronde, in questo 2020, anche il Covid ha dato un forte impulso alla cucina domestica, con un boom del 2020 di farina, lievito, latte e uova, ma anche pasta, ortofrutta e vino, che ha fatto dell’agroalimentare uno dei pochi settori a registrare un segno positivo. Ma il virus ha anche accelerato l’utilizzo delle tecnologie, dalla spesa virtuale (la crescita dell’e-commerce, +37% del 2021, sarà trainata proprio dal food & beverage, secondo un’analisi del network AJ-Com.Net) all’impiego di dispositivi di domotica, che hanno fornito un prezioso aiuto alle attività casalinghe

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli