02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
RIPRESA

Dall’American Rescue Plan 25 miliardi di dollari alla ristorazione indipendente Usa

Via libera della Camera dei Rappresentanti al piano da 1.900 miliardi di dollari: fondi anche a bar, birrerie, catering e sale degustazione
AMERICAN RESCUE PLAN, RISTORANTI, USA, Mondo
La ristorazione Usa al tempo del Covid-19

Nella notte tra venerdì e sabato, la Camera dei Rappresentanti Usa ha votato l’American Rescue Plan, il piano presentato dal Presidente Joe Biden da 1.900 miliardi di dollari, che permetterà agli Stati Uniti, dopo il passaggio in Senato, di rispondere all’emergenza economica, sociale e sanitaria deflagrata con la pandemia di Covid-19. Tra le voci più importanti, oltre ai 350 miliardi di dollari per i governi locali e statali, ai 170 miliardi di dollari per le scuole ed ai 20 miliardi di dollari per il programma di vaccinazione nazionale, anche i 25 miliardi di dollari per la piccola e media ristorazione.
Una misura eccezionale, pensata per i locali indipendenti e le catene con meno di 20 filiali in tutto il Paese. Il piano garantisce sovvenzioni fino a 5 milioni di dollari per i singoli ristoranti, bar, catering, birrerie e sale degustazioni, e fino a 10 milioni per i gruppi.
Le prime tre settimane verrà data la priorità ai ristoranti di proprietà o gestiti da donne, persone di colore e veterani.
Inoltre, un quinto dei finanziamenti andranno alle attività che, nel 2019, hanno incassato meno di 500.000 dollari. Una risposta importante alla crisi del settore più colpito dalla pandemia, che comunque in molti Stati Usa ha continuato a lavorare, pur con prevedibili cali di fatturato.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli