02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MADE IN ITALY

Dopo Sinner e Mannion, anche la ginnasta Giorgia Villa diventa ambassador del Parmigiano Reggiano

La strategia del Consorzio del Parmigiano Reggiano di legarsi ai giovani campioni dello sport italiani per raccontarsi ai giovani del mondo continua
GIORGIA VILLA, GIOVANI, PARMIGIANO REGGIANO, SPORT, Non Solo Vino
La ginnasta Giorgia Villa diventa ambassador del Parmigiano Reggiano

Legarsi ai giovani campioni dello sport italiani, soprattutto se di respiro internazionale, per raccontarsi ai giovani del mondo. Strada intrapresa con sempre maggiore convinzione dal Consorzio del Parmigiano Reggiano, che tutela e promuove il formaggio italiano più famoso al mondo, che dopo il campione di tennis Jannik Sinner (che, proprio in queste ore, ha conquistato le semifinali all’Open di Miami, Torneo Masters 1000 del circuito Apt), l’astro nascente del basket statunitense Nico Mannion, lo schermidore bolognese Matteo Neri e la nuotatrice paralimpica parmigiana Giulia Ghiretti, ora annovera tra i suoi ambassador anche la ginnasta Giorgia Villa, punta di diamante della Nazionale di ginnastica artistica (meglio conosciuta come quella delle “fate”, già vincitrice di un bronzo ai Mondiali del 2019 e tre ori e due argenti agli Europei Juniores 2018) per le Olimpiadi di Tokyo 2020 (che, rinviate a causa del Covid, sono in calendario tra luglio e agosto 2021, ndr).
“Sono orgogliosa di essere stata scelta come Ambassador da un brand come Parmigiano Reggiano, che rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo. Mi capita di viaggiare tanto per via delle gare e mi sorprende sempre quanto questo prodotto straordinario sia conosciuto e amato a livello internazionale. L’ho sempre mangiato con grande piacere, perché unisce un gusto unico a valori nutritivi perfetti per l’alimentazione di un atleta. Spero di poter condividere con Parmigiano Reggiano tanti momenti importanti e di ricambiare la fiducia dimostrata nei miei confronti”, ha dichiarato Giorgia Villa.
“Siamo fieri che Giorgia si aggiunga alla squadra che andrà a rappresentare i valori del Parmigiano Reggiano alle Olimpiadi di Tokyo 2020. In un momento di difficoltà per i giovani come quello attuale, il Consorzio vuole testimoniare tutta la propria fiducia in loro, nelle loro virtù e nella forte speranza che rappresentano per il nostro futuro”, ha sottolineato il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli