02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CULTURE NEL PIATTO

Gli italiani sempre meno “nazionalisti” in tavola: il boom del cibo etnico nell’indagine Nielsen

Al 56% piace almeno una delle più diffuse cucine etniche (cinese, giapponese e messicana), per il 49% sono valida alternativa a quella del Belpaese
CIBO ETNICO, NIELSEN, Non Solo Vino
Il boom del cibo etnico in Italia secondo Nielsen

Gli italiani sempre meno “nazionalisti” in tavola: nel Paese delle mille cucine tipiche regionali, spopola sempre di più il cibo etnico, un po’ per moda, un po’ per voglia di novità, un po’ perchè è la composizione stessa del tessuto sociale che sta cambiando nel Belpaese, sempre più multi etnico. La conferma arriva da una ricerca della Nielsen su un campione rappresentativo delle popolazione italiana dai 14 anni in poi.
Secondo il sondaggio, al 56% degli italiani piace almeno una delle principali e famose cucine etniche (nell’ordine le preferite sono quella cinese, quella giapponese e quella messicana, seguite dai sapori di Turchia e India), e per il 49% una di queste (in particolare quella messicana) può rappresentare una valida alternativa alla cucina italiana.
Una tendenza, quella della cucina etnica, trainata dal fuori casa: 14 milioni di italiani dichiarano di aver mangiato almeno una volta, tra gennaio e marzo 2018, in un ristorante etnico, ed il 24% di questi lo fa regolarmente (1,6 volte a settimana). Sul 2013, gli italiani che hanno aumentato il consumo di etnic food in locali e ristoranti sono 7,6 milioni, il 28% di chi sceglie anche questo tipo di cibo quando mangia fuori casa. E chi lo fa sceglie i sapori del mondo soprattutto per la voglia di mangiare piatti che non si cucinano in casa (46%), per il gusto dell’esotico (42%), per variare (37%), ma anche perchè costa meno mangiare in locali etnici che nei ristoranti italiani (15%).
Ma il cibo etnico entra sempre più anche nelle case del Belpaese, tanto che rispetto a 5 anni fa, il 50% del campione ha aumentato il consumo di prodotti stranieri, e sono 20,7 milioni di persone quelle che cucinano piatti etnici in casa, ben 8,6 milioni in più (+43%) sul 2013.
Tra gli ingredienti, al top ci sono riso basmati, cous cous, frutta esotica (mango, avocado e papaya) e quinoa, mentre tra i condimenti spopolano zenzero, curcuma, curry cannella e salsa si soia.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli