02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
SULLA TAVOLA DELLE FESTE

Il Natale dei gourmet? Con la Hida-Wagyu, la carne più pregiata al mondo: 1.000 euro al kg

Il celebre manzo alpino giapponese diventa accessibile e dai ristoranti stellati ed hotel lussuosi del mondo e arriva nei locali e macellerie d’Italia
GIAPPONE, HIDA-WAGYU, NATALE, Non Solo Vino
La Hida-Wagyu, il pregiatissimo manzo alpino giapponese

A renderlo tanto speciale, è la percentuale e la distribuzione di grasso interno alle fibre che formano una ragnatela, come un marmo, riconoscibile anche a occhio nudo sui tagli ancora crudi. E a differenza dei manzi che siamo abituati a vedere in Occidente, il suo grasso ha un sapore inconfondibile, una morbidezza eccezionale, un aroma unico che proviene dall’acqua e dall’erba di montagna di cui si nutrono i bovini: Hida, incastonata nelle Alpi giapponesi, nota come “The water kingdom” per la purezza dei corsi d’acqua e i prati incontaminati dell’altopiano dove vivono i manzi neri di razza Kuroge. Ecco la Hida-Wagyu, il manzo alpino giapponese, la carne più pregiata e costosa al mondo (fino a 1.000 euro al kg), che, per un Natale da veri gourmet, diventa accessibile e dai ristoranti ed hotel lussuosi del mondo arriva nei locali e nelle macellerie d’Italia - da Taki di Piazza Cavour e Er Macellaio di Sergio Serafini a Roma al Ristorante Via di Guinceri del creativo Fabrizio Moccia a Collesavetti - grazie ad un’iniziativa di Taki Japan International, importatore in esclusiva per il Belpaese.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli