02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CLASSIFICHE DEL VINO

Il Solaia 2015 di Antinori in vetta alla “Top 100 Italian Wines 2018” di James Suckling

Barolo e Brunello si dividono la posta con 11 etichette ciascuno, la Toscana fa man bassa con 58 vini in classifica
ITALIA, JAMES SUCKLING, SOLAIA, TOP 100, Mondo
Il Solaia 2015 di Antinori al n. 1 della Top 100 Italia di James Suckling

Se i grandi magazine enoici Usa, Wine Spectator e Wine Enthusiast su tutti, hanno dato ampio spazio ai vini del Belpaese nelle loro consuete top 100, James Suckling ha fatto un passo in più, dedicando al vino italiano una classifica tutta sua, che mette in fila gli assaggi del 2018, senza svelare grandi sorprese, ma ribadendo ciò che la storica firma di Wine Spectator, da anni anima del progetto editoriale che porta il suo nome, ha avuto modo di scrivere negli scorsi mesi: “il 2015 è il miglior Solaia di sempre, per quanto possa sembrare scontato, e persino banale, ripeterlo, e per noi è in vetta agli assaggi di quest’anno”, come scrive lo stesso James Suckling. In cima alla “Top 100 Italian Wines 2018”, quindi, il mitico vino creato per Antinori da Giacomo Tachis nel 1978, nato, seguendo i precetti del modello bordolese, come blend di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, a cui ormai da molto anni è stato aggiunto il Sangiovese. A seguire, sul podio, il Bolgheri Superiore 2015 di Poggio Argentiera ed il Bolgheri Scrio 2015 de Le Macchiole, con l’Alta Valle della Greve Il Carbonaione 2015 di Podere Poggio Scalette alla posizione n. 4, seguito dall’Oreno 2016 di Tenuta Sette Ponti (n. 5), dal Chianti Classico Vigneto Bellavista Gran Selezione 2015 del Castello di Ama (n. 6), dal Colli di Salerno 2016 di Montevetrano (n. 7), dal Barbaresco Asili Riserva 2014 di Bruno Giacosa (n. 8), dal Chianti Classico Berardo Riserva 2015 del Castello di Bossi (n. 9) e dal Friulano Collio 2017 di Schiopetto (n. 10). Allargando l’analisi all’intera graduatoria, tra i due territori che storicamente si dividono gli onor delle classifiche internazionali, Barolo e Brunello si dividono la posta, con 11 etichette ciascuno, ma a livello regionale è la Toscana, con 58 vini diversi, a fare man bassa.

Focus - La “Top 100 Italian Wines 2018” di James Suckling

1 Marchesi Antinori Toscana Solaia 2015

2 Argentiera Bolgheri Superiore 2015

3 Le Macchiole Bolgheri Scrio 2015

4 Podere Poggio Scalette Alta Valle della Greve Il Carbonaione 2015

5 Tenuta Sette Ponti Toscana Oreno 2016

6 Castello di Ama Chianti Classico Vigneto Bellavista Gran Selezione 2015

7 Montevetrano Colli di Salerno 2016

8 Bruno Giacosa Barbaresco Asili Riserva 2014

9 Castello di Bossi Chianti Classico Berardo Riserva 2015

10 Schiopetto Friulano Collio M 2017

11 Damilano Barolo Cannubi Riserva 1752 2010

12 Fattoria Le Pupille Maremma Toscana Saffredi 2016

13 Ornellaia Toscana Bianco 2016

14 Duemani Syrah Costa Toscana Suisassi 2016

15 Masseto Toscana 2015

16 Gaja Barbaresco Sori Tildin 2015

17 Tua Rita Toscana Redigaffi 2016

18 Foradori Teroldego Vigneti delle Dolomiti Granato 2016

19 Casanova di Neri Brunello di Montalcino Tenuta Nuova 2013

20 Eredi Fuligni Brunello di Montalcino Riserva 2012

21 Vietti Barolo Villero Riserva 2010

22 Petrolo Valdarno di Sopra Galatrona 2016

23 Castiglion del Bosco Brunello di Montalcino Zodiac Riserva 2012

24 Marchesi Antinori Toscana Tignanello 2015

25 Gianni Gagliardo Barolo Cannubi Riserva 2004

26 Zenato Amarone della Valpolicella Classico Limited Edition 2008

27 Mazzei Toscana Siepi 2016

28 Tenuta di Biserno Toscana Lodovico 2015

29 Ceretto Barolo Cannubi San Lorenzo 2008

30 Bibi Graetz Toscana Testamatta 2016

31 Tenuta San Guido Bolgheri-Sassicaia Sassicaia 2015

32 Ornellaia Bolgheri Superiore 2015

33 Valdicava Brunello di Montalcino Madonna del Piano Riserva 2012

34 Bibi Graetz Toscana Colore 2015

35 Castello di Ama Chianti Classico Vigneto La Casuccia Gran Selezione 2015

36 Tenuta delle Terre Nere Etna Rosso Prephylloxera 2016

37 Bibi Graetz Toscana Bianco Testamatta 2017

38 Gaja Barolo Conteisa 2014

39 San Giusto a Rentennano Chianti Classico Riserva Le Baròncole 2015

40 Villa Calcinaia Chianti Classico Vigna La Fornace Gran Selezione 2015

41 Ca’ del Bosco Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi Riserva Rosé 2008

42 Petrolo Trebbiano Toscana Bòggina B 2016

43 Cantina Tramin Gewürztraminer Alto Adige Epokale 2009

44 Casanova di Neri Brunello di Montalcino Cerretalto 2012

45 Foradori Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti Fontanasanta 2017

46 Il Poggione Brunello di Montalcino Vigna Paganelli Riserva 2012

47 Masi Amarone della Valpolicella Classico Campolongo di Torbe 2011

48 Eredi Fuligni Toscana S.J. 2016

49 Tenuta delle Terre Nere Etna Rosso Santo Spirito 2016

50 Principe Corsini Toscana Zac 2016

51 Luce della Vite Toscana Luce 2015

52 Luce della Vite Toscana Lux Vitis 2015

53 Roberto Voerzio Barolo Cerequio 2014

54 Collazzi Toscana Ferro 2015

55 Il Borro Toscana 2015

56 Paolo Conterno Barolo Ginestra Riserva 2010

57 Roberto Voerzio Barolo Fossati Case Nere Riserva 10 Anni 2008

58 Marchesi Antinori Umbria Cervaro della Sala 2016

59 Ciacci Piccolomini d’Aragona Brunello di Montalcino Vigna di Pianrosso Santa Caterina d’Oro Riserva 2012

60 Poggio Antico Brunello di Montalcino Riserva 2012

61 Pio Cesare Barbaresco Il Bricco 2015

62 Fontodi Chianti Classico Vigna del Sorbo Gran Selezione 2015

63 Monteverro Toscana 2015

64 Fontodi Colli della Toscana Centrale Flaccianello della Pieve 2015

65 Le Macchiole Bolgheri Paleo Rosso 2015

66 Oddero Barolo Bussia Vigna Mondoca Riserva 2012

67 Riecine Merlot Toscana Tresette 2016

68 Duemani Cabernet Franc Costa Toscana 2016

69 La Massa Toscana Carla 6 2015

70 Schiopetto Pinot Grigio Collio 2017

71 La Magia Brunello di Montalcino Riserva 2012

72 San Polino Brunello di Montalcino Riserva 2012

73 Caiarossa Toscana 2015

74 Cantina Terlan Pinot Bianco Alto Adige Rarity 2005

75 Monteraponi Chianti Classico Il Campitello Riserva 2015

76 Nanni Copè Terre del Volturno Sabbie di Sopra Il Bosco 2016

77 Jermann Venezia-Giulia Vintage Tunina 2016

78 Tasca d’Almerita Sicilia Contea di Sclafani Tenuta Regaleali Rosso del Conte 2014

79 Fèlsina Toscana Fontalloro 2015

80 Avignonesi Toscana La Tonda 2015

81 Castello di Monsanto Chianti Classico Riserva 2015

82 Cortonesi Brunello di Montalcino La Mannella Riserva 2012

83 Giacomo Borgogno & Figli Barolo Cannubi 2013

84 Bellavista Franciacorta Vittorio Moretti Riserva Extra Brut 2011

85 Boroli Barolo Villero 2013

86 Pio Cesare Chardonnay Langhe Piodilei 2015

87 Masi Amarone della Valpolicella Classico Mazzano 2011

88 Gagliole Chianti Classico Gallule Riserva 2015

89 Giuseppe Cortese Barbaresco Rabajà Riserva 2011

90 Volpaia Chianti Classico Coltassala Gran Selezione 2015

91 Isole e Olena Toscana Cepparello 2015

92 Cantina Tramin Lagrein Alto Adige Urban Riserva 2015

93 Terre di Talamo Vermentino Toscana Vento Forte 2016

94 Occhipinti Cerasuolo di Vittoria Classico Grotte Alte 2013

95 Manincor Pinot Bianco Alto Adige Eichhorn 2016

96 Franz Haas Pinot Nero Alto Adige Schweizer 2015

97 Pieropan Soave Classico La Rocca 2016

98 St. Michael-Eppan Alto Adige Appius 2013

99 Gulfi Sicilia Neromàccarj 2013

100 Argiolas Isola dei Nuraghi Turriga 2014

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli