02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ITALIA WINE & FOOD

Illy acquisisce l’inglese Prestat e diventa fornitore ufficiale della famiglia reale

Il gruppo di Trieste conquista spazio nel mondo del wine & food di lusso: “Prestat integrerà il lavoro di Domori” spiega il presidente Riccardo Illy
agroalimentare, ILLY, PRESTAT, WINE & FOOD, Non Solo Vino
Riccardo Illy, presidente del gruppo illy (di cui fa parte anche la griffe enoica di Montalcino Mastrojanni)

Da signore del caffè al cioccolato della Regina: il gruppo Illy ha acquisito Prestat, una delle più antiche aziende britanniche del cioccolato, nonché tra i fornitori ufficiali della casa reale. La notizia, divulgata dal Financial Times, non ha rilevanza tanto dal punto di vista economico, essendo il fatturato di Prestat di 7 milioni di euro, quanto strategico, chiarendo la volontà del gruppo Illy di entrare nel mondo del lusso del wine & food. Illy vanta infatti tra i suoi marchi, oltre a illycaffè, anche la griffe enoica di Montalcino Mastrojanni, e la storica firma torinese del cioccolato, la Domori, l’azienda francese produttrice di the Dammann Frères e Agrimontana, che produce confetture e pasticceria. Tutte aziende di dimensioni medio-piccole che entreranno nel Polo del gusto guidato da Riccardo Illy, sub-holding del gruppo di famiglia in via di costituzione, che ha per obiettivo principale lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle “consorelle minori”. La scelta di Prestat (corteggiata a lungo dal gruppo di Trieste) va nel senso di una “perfetta integrazione con Domori”, spiega il presidente Riccardo Illy: “Domori si occupa della produzione del cioccolato a partire dalle fave, Prestat della trasformazione del cioccolato in praline e tartufi, specialità in cui invece Domori non intende lavorare, per mantenere un’immagine legata al cioccolato puro”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli