02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
TAKE AWAY

La “Fase 2” di San Patrignano: al via vendita da asporto di Sp.accio

La pizzeria della Comunità di recupero dalla tossicodipendenza più grande d’Europa inaugura dal 4 maggio il servizio delivery e take away

Una ripartenza che vale doppio. Dal 4 maggio il servizio d’asporto si aggiungerà al servizio a domicilio e anche i ragazzi di Sp.accio, la pizzeria della Comunità di San Patrignano, potranno tornare a impastare e infornare per far arrivare pizze, hamburger e panini sfiziosi a casa. Con il nuovo servizio delivery e take away sarà possibile, in conformità con la normativa vigente, ordinare online i piatti del menù di Sp.accio, così come una selezione di vini, birre artigianali e prodotti a marchio San Patrignano.
Pionieri nella panificazione con lievito madre, i ragazzi di Sp.accio promettono di essere inflessibili nel mantenere anche fuori dal locale la stessa qualità genuina e onesta che da sempre li contraddistingue. San Patrignano è riuscita a organizzarsi tempestivamente durante il lockdown, ricalibrando le proprie attività, a partire da un grande senso di responsabilità e di protezione verso i ragazzi e le ragazze ospiti. Valori che hanno portato la comunità ad adottare nuove modalità di ristorazione, allineandosi con l’offerta di mercato di questo particolare momento.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli