02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
8 MARZO

“Regina” della tavola, la pizza si contende lo scettro con le pizzaiole: solo in Italia sono 8.800

Un trend in crescita non solo nel Belpaese, dove il settore “sforna” 8 milioni di pizze al giorno e 3 miliardi l’anno, per un business di 30 miliardi
CAMPIONATO MONDIALE DELLA PIZZA, GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA, PARMA, PIZZA, PIZZAIOLE, Non Solo Vino
Sempre più pizzaiole nel mondo

“Regina” della tavola, la pizza si contende lo scettro con le pizzaiole: sono 8.800 le pizzaiole in Italia e le donne che si avvicinano a questa professione, che per anni è stata prevalentemente maschile. Un trend in crescita non solo nel Belpaese, dove il settore “sforna” 8 milioni di pizze al giorno, per un totale di quasi 3 miliardi in un anno e un giro d’affari di 15 miliardi, ma il cui business supera in tutto i 30 miliardi (fonte: Cna agroalimentare). Così sempre più donne si armano di pala, farina e acqua e salgono anche sul podio delle gare del “Campionato Mondiale della Pizza” n. 39, di scena a Parma dal 5 al 7 aprile 2022..
Dal 1992, anno di nascita del Campionato, a oggi, sono state 229 le concorrenti a partecipare alle competizioni. La qualità negli anni è sempre stata molto elevata tanto da spodestare i pizzaioli e avere una folta rappresentanza femminile nei gradini più alti della classifica, portandole a vincere anche importanti categorie, come la pizza in teglia, la pizza senza glutine e la pizza a due o ad arrivare sul podio della pizza classica. E per la prossima edizione, ad oggi sono già 41 le pizzaiole pronte a sfidarsi per il titolo mondiale.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli