02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LAVORO

Tra campo e tavola, quante opportunità di lavoro ci sono per i giovani

In agricoltura sono 57.621 le imprese guidate dagli under 35. L’alimentare nei prossimi 5 anni avrà bisogno di 43.540 lavoratori
AGRICOLTURA, ALIMENTARE, LAVORO, Non Solo Vino
Tra campo e tavola, il lavoro nel settore primario opportunità per i giovani

Dal campo alla tavola, il settore agroalimentare è, letteralmente, un mondo di possibilità, specie per i giovani in cerca di lavoro, con il livello di disoccupazione degli under 24 italiani stabilmente sopra al 30%. L’agricoltura è tornata ad essere un settore strategico per la ripresa economica ed occupazionale, con l’Italia ai vertici in Europa, con ben 57.621 imprese guidate dagli under 35 nel 2018, in aumento del 4,1% rispetto all’anno precedente, come emerge dall’analisi Coldiretti sugli ultimi dati Eurostat. Passando, appunto, dal campo alla tavola, le imprese dell’alimentare del Belpaese stimano invece un fabbisogno occupazionale di 43.540 unità nei prossimi 5 anni, all’interno di un settore dal fatturato annuo pari a oltre 132 miliardi di euro, cioè l’8% del Pil nazionale. Imprese che tuttavia in questo momento stentano a trovare profili adatti. Numeri, questi, che raccontano di un’emergenza ancora più significativa se si pensa che l’intero export italiano è dato in crescita con oltre 540 miliardi di euro nel 2022, dopo un 2018 al +3,1%, una previsione del +3,4% per la fine di quest’anno, e di un +4,3% medio annuo nel triennio successivo 2020-2022.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli