02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CRIMINALITÀ E FINE WINE

Tra i tesori dei narcotrafficanti, due verticali di Penfolds Grange da 431.000 dollari ciascuna

800 persone arrestate in 17 Paesi del mondo: è una delle operazioni di polizia più imponenti del secolo
CRIMINALITA ORGANIZZATA, NARCOTRAFFICANTI, PENFOLDS, POLIZIA, RETE CRIIMINALE, Mondo
Penfolds Grange, il vino più prezioso di Australia

Sui giornali di tutto il mondo è già stata ribattezzata “la stangata del secolo”: è l’operazione di polizia che, dopo tre anni di indagini, ha smantellato un’organizzazione criminale dedita allo spaccio internazionale radicata in ogni angolo del mondo, arrestando 800 persone, e sequestrando 48 milioni di dollari in contanti e in criptovalute, 8 tonnellate di cocaina, 22 tonnellate di marijuana e hashish, 2 tonnellate di metanfetamine e anfetamine, 250 armi da fuoco, 55 veicoli di lusso e vino per un valore di oltre 800.000 dollari, come riporta il quotidiano “Washington Post”. Le operazioni, coordinate dall’Fbi, hanno riguardato 17 Paesi diversi, portando alla luce, attraverso la decriptazione di milioni di messaggi, che hanno svelato omicidi e traffici di droga da centinaia di milioni di dollari, anche un vero e proprio tesoro enoico, due verticali complete di Penfolds Grange, il vino australiano più ambito e il Shiraz più prezioso: se ci fosse anche l’annata 1951, mai commercializzata, le collezioni varrebbero 431.000 dollari ciascuna, ossia il prezzo pagato in asta nel 2020.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli