02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Affari & Finanza / La Repubblica

Per cento bottiglie di Barolo all’asta estimatori anche a Dubai e Singapore ... La cifra complessiva è stata 33.910 euro: per tanto sono stati aggiudicati, i 27 lotti, con 115 bottiglie totali, di Barolo battuti alla 14esima edizione dell’Asta del celebre vino piemontese. In collegamento con la sala del Castello di Barolo, dove si è tenuto l’evento, c’era un gruppo di compratori riuniti in un ristorante italiano a Singapore e un acquirente da Dubai. Ma molti stranieri erano presenti ai tavoli del paese langarolo: all’asta hanno partecipato esperti ed appassionati divino di origini americane, di Hong Kong, Dubai, Singapore. li lotto assegnato alla cifra maggiore sono stati i 6 Magnum del 2000 del presidente dell’Accademia del Barolo, Gianni Gagliardo che ha organizzato l’iniziativa; la base era di 800 euro, le bottiglie sono state battute a 3.050 euro ai compratori di Singapore. Fermento, infine, quando è stato lanciato il 2710 lotto, quello speciale con una bottiglia di Barolo per ognuno dei 14 produttori iscritti all’Accademia, di annate dal 1996 al 2005. E’ finito, per 4.400 euro, ad un’imprenditrice piemontese del settore alimentare e farmaceutico. “Le basi d’asta - ha commentato Gagliardo. sono triplicate per la maggior parte di lotti. E un segnale di serenità e speranza rispetto all’attuale crisi economica”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli