02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Agi / Agenzia Giornalistica Italia

Asta di “blue chips” del vino italiano ... Le "blue chips" del vino Italiano, in speciali formati, della migliore vendemmia del novecento, il '97, "battute" da Gaddo della Gherardesca e Gelasio Gaetani Lovatelli d'Aragona, per il fund raising destinato al Maggio Musicale Fiorentino. L'avvenimento, va in scena il 22 e il 23 maggio, a San Casciano in Val di Pesa. Cinquantacinque lotti, preziose e rare bottiglie da investimento in formato speciale, saranno battute all'asta a "Villa Le Corti" per raccogliere fondi per finanziare il lavoro della Fondazione Teatro del
Maggio Musicale Fiorentino. Un'inedita forma di fund raising "innaffiata" dalle migliori etichette d'Italia - dal Sassicaia al Brunello di Montalcino, dal Chianti Classico al Sagrantino di Montefalco - e da tante altre nobili bottiglie, donate da vip e dalle case vinicole piu' prestigiose d'Italia (Castello di Fonterutoli, Ca' del Bosco, Antinori, Caprai, Biondi Santi,
Donnafugata, Frescobaldi, Castello di Brolio, Tenuta San Guido, Tasca d'Almerita, Castellare di Castellina, Tenuta di Trinoro, San Leonardo, Ornellaia, Tenuta Col d'Orcia, Castello Banfi,
Umani Ronchi, Castello di Ama ...). "Pezzi" veramente d'eccezione, rigorosamente in formati unici e speciali, accomunati e resi ancor piu' preziosi da un unico comune denominatore: la vendemmia 1997, ovvero la migliore annata
italiana di sempre, supericercata da eno-appassionati, intenditori, vip e collezionisti. A condurre i giochi due personaggi di rango: il conte Gaddo della Gherardesca e il conte Gelasio Gaetani Lovatelli d'Aragona, che guideranno
l'asta realizzata in collaborazione con la casa d'aste fiorentina Pandolfini. L'evento sara' uno degli appuntamenti di maggior prestigio per "Alla Corte del Vino" la tradizionale "vetrina" nata per iniziativa del principe Duccio Corsini, che
ogni anno spalanca le porte della monumentale "Villa Le Corti" ad un'antologia selezionata delle piu' importanti "firme" dell'enologia toscana e che quest'anno ospitera' la "Top 100" della Toscana, vale a dire le cento etichette della regione piu' apprezzate e ricercate sui mercati di tutto il mondo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli