Slow Wine 2024
Allegrini 2024
INTERNAZIONALIZZAZIONE

Agricoltura, 1,725 miliardi di euro di finanziamenti per innovazione tecnologica e sostenibilità

Il Ministro Lollobrigida, da Anuga, ricorda i quattro bandi (tra Ismea e Pnrr) dedicati al sostegno degli investimenti della filiera
AGRICOLTURA, ALIMENTARE, ANUGA, FONDI, FRANCESCO LOLLOBRIGIDA, INNOVAZIONE, INVESTIMENTI, ISMEA, PNRR, SOSTENIBILITA, Non Solo Vino
il Ministro dell'Agricoltura, Francesco Lollobrigida

L’agricoltura italiana può - e deve - attingere ad 1,725 miliardi di euro di finanziamenti destinati all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità, messi a disposizione dal fondo innovazione Ismea (225 milioni), dal Pnrr decreto macchine (400 milioni con bando per la trasformazione) dal Pnrr decreto frantoi (100 milioni) e dal Pnrr parco agrisolare (1 miliardo, per investimenti fino a 2,33 miliardi). Lo ha ricordato il Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, da Anuga, la fiera internazionale di riferimentomondiale per il settore alimentare, di scena anche oggi e domani a Colonia, dove ha presentato un memorandum,  con quattro bandi, con gli strumenti recenti del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste e del Pnrr - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, destinate appunto all’agricoltura.

Ad Anuga, l’Italia si conferma prima presenza alla fiera, con oltre 1.000 espositori italiani su un totale di 7.800, a rappresentare una filiera che genera un fatturato di 607 miliardi di euro, che rappresenta il 31,8% del Pil, con 60.000 imprese, 464.000 dipendenti e più di 50 miliardi generati dall’export nel 2022, con la Germania come primo mercato, con 9,4 miliardi, davanti a Usa (6,6 miliardi) e Francia (6,5 miliardi).
Tornando alle risorse destinate al settore, come ricorda il quotidiano “Il Sole 24 Ore”, il 4 settembre il Ministro Lollobrigida ha firmato un decreto per un nuovo bando da 25 milioni di euro per finanziare le attività di promozione nazionale e internazionale; ed altri 6,4 milioni andranno nel 2023-2024 per informazione, formazione e ricerca. In arrivo, anche un potenziamento del fondo delle filiere nell’agricoltura fino a 2 miliardi, che se si farà diventerà il più grande investimento nell’agricoltura degli ultimi decenni.

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli