02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
AGRICOLTURA & TECNOLOGIA

Agricoltura 4.0, in Italia è ancora una prospettiva: il 41% degli agricoltori non usa la tecnologia

Il sondaggio de L’Informatore Agrario svela un Belpaese poco propenso al Digital Farming: investimenti annuali sull’innovazione sotto ai 5.000 euro
AGRICOLTURA 4.0, TECNOLOGIA, Non Solo Vino
In Italia l’Agricoltura 4.0 sembra ancora una prospettiva più che una realtà

L’agricoltura è uno dei fiori all’occhiello del Belpaese, ma quella che coinvolge l’uso di tecnologia è ancora più una prospettiva che la realtà. Il Digital Farming, infatti, secondo un sondaggio condotto dalla rivista L’Informatore Agrario, è abbracciato solo dal 59% degli agricoltori italiani, con la percentuale nazionale di chi non usa nessun tipo di tecnologia per la propria azienda agricola che sale dal 41% della media nazionale al 47% del Mezzogiorno. Lo stato dell’arte, osservato su un campione omogeneo di 10.000 persone che indaga sulle intenzioni di semina, è ancora lontano dagli obiettivi dell’“Agricoltura 4.0”, con solo 3 agricoltori su 10 che usano il personal computer o lo smartphone, mentre il trattore dotato di gps è privilegio di 2 intervistati su 10. I software gestionali e le centraline elettroniche, le attrezzature per eseguire trattamenti a rateo variabile, i sistemi di supporto decisionale (DSS) hanno infine diffusioni tra il 12 e il 7%. E se a oggi si rivelano bassi anche gli investimenti annuali in innovazione - per la maggior parte sotto 5.000 euro - il futuro riserva chiare aperture verso l’ambiente digital, con quasi un terzo del campione che dichiara di voler incrementare la spesa (il 47% al Sud) in primo luogo per risparmiare nella gestione di concimi, acqua e agrofarmaci, oltre che per migliorare le produzioni.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli