02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Anche per i ponti primaverili saranno gli agriturismi la meta perfetta: secondo la Coldiretti oltre 800.000 tra italiani e stranieri trascorreranno il 25 aprile e il 1 maggio in campagna tra natura, cibo tradizionale e passeggiate

A conferma del trend già registrato per le vacanze di Pasqua, un’indagine Coldiretti rivela che anche per i ponti di Primavera, del 25 aprile e del 1 maggio, gli agriturismi saranno presi d’assalto dai turisti: saranno oltre 800.000 gli italiani e gli stranieri che hanno scelto di passare i giorni di festa immersi nella natura, tra buon cibo e aria pulita.
Sulla base delle prenotazioni ricevute dalle aziende di Campagna Amica a spingere le presenze in campagna sono, sottolinea la Coldiretti, le positive previsioni meteo che condizionano la scelta del 79% dei vacanziero. Molte delle 23.000 aziende agrituristiche presenti in Italia, afferma ancora la Coldiretti, si sono attrezzate con l’offerta di alloggio e di pasti completi ma anche di colazioni al sacco o con la semplice messa a disposizione di spazi per picnic, tende, roulotte e camper per rispettare le esigenze di indipendenza di chi ama prepararsi da mangiare in piena autonomia,
ricorrendo eventualmente solo all’acquisto dei prodotti aziendali di Campagna Amica.
La capacità di mantenere inalterate le tradizioni alimentari nel tempo con menù locali a base di prodotti di stagione a chilometri zero e biologici è, secondo Coldiretti, la qualità più apprezzata dagli ospiti. Sta, però, anche crescendo l’offerta di servizi aggiuntivi: nelle aziende agricole sono sempre più spesso offerti programmi ricreativi come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking ma non mancano, conclude la Coldiretti, attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici ma anche corsi di cucina o di orticoltura.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli