02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ansa / Agi / Adn Kronos

Salone del Vino di Torino: arriva il primo calendario astroenologico … Dopo “Di che segno sei?” arriva “Di che vino sei?”: non sono infatti solo i segni zodiacali a contraddistinguere la personalità, ma proprio i vini che ad essi sono strettamente legati. L’antica relazione tra vino e astrologia è stato riscoperto dal calendario “Astridivini - Lo zodiaco del vino”, che sarà presentato, in anteprima nazionale, al Salone del Vino di Torino, in programma dal 14 al 17 novembre.

Secondo il calendario, edito dalla rivista “Donna Sommelier”, esistono vini che sono in sintonia con certi segni, come del resto esistono temi astrali personali che suggeriscono un’attrazione fatale verso le attività legate alla terra, alla vigna, al vino e ai suoi dintorni. Si scopre così che i Gemelli, segno d’aria versatile, duttile e adattabile, prediligono uvaggi di vini rossi giovani, come il Gutturnio. Il Toro, segno di terra caratterizzato da potenza e sensualità, ama vini importanti come il Primitivo, mentre il brindisi ideale per il Cancro, segno d’Acqua che si contraddistingue per malizia e dolcezza, è a base di Prosecco e Moscato. E non è certo un caso che Vergine e Toro la facciano anche da padrone tra i segni astrologici dei produttori.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli