02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ansa / Agi / Ap Biscom / Adnkronos

Vino - Asta e charity, vip donano bottiglie rare. Tra donatori Sting, Armani, Cavalli, Della Valle e Ferguson ... Celebrita' quali Sting, Giorgio
Armani, Roberto Cavalli, Diego Della Valle e Sarah Ferguson
donano le migliori bottiglie delle loro cantine per la terza
edizione dell' asta a favore del Maggio musicale fiorentino, che
si svolgera' tra due settimane in Toscana. La manifestazione
comincera' con la sfilata enologica mondiale che si terra' il 16
maggio al Teatro Goldoni di Firenze e proseguira' con l' asta
organizzata dal comitato Maggiodivino a favore della Fondazione
Teatro Maggio Fiorentino, che avra' luogo il 17 e 18 maggio a
Villa le Corti a San Casciano Val di Pesa. I vini d'autore
andranno all' Asta dei vini, su iniziativa del principe Duccio
Corsini, che per l' evento aprira' le porte della sua villa
rinascimentale a San Casciano Val di Pesa. Sting e la moglie
Trudie Styler, gia' produttori di vino nel Chianti, nella Tenuta
del Pelagio, hanno messo a disposizione una bottiglia cult d'
imperiale della Tenuta di Ornellaia (6 litri) del 1995. Armani
ha offerto un imperiale di Sassicaia 2000 della Tenuta San
Guido, vino leggendario prodotto a Bolgheri; Roberto Cavalli un
magnum di Siepi 2000 Castello di Fonterutoli, che in questo
speciale formato e' stato prodotto soltanto in 30 esemplari;
Diego Della Valle un doppio magnum di Brunello di Montalcino
Riserva 1997 Castelgiocondo, la tenuta dei marchesi de'
Frescobaldi, una bottiglia prodotta in poche unita' che ha
ottenuto il punteggio di 98/100 da Wine Spectator; la duchessa
di York Sarah Ferguson 12 bottiglie di Cervaro della Sala, una
delle migliore vendemmie degli ultimi anni della cantina
Antinori. Tra gli altri vip che hanno donato vini pregiati:
Billy Costacurta (un doppio magnum di Sanleone '97 della
Fattoria Castello di Sonnino); Albano Carrisi, lui stesso
produttore di vino in Puglia (una ricca selezione delle sue
bottiglie); Gianni Zonin (una bottiglia da 5 litri del nero d'
avola siciliano Deliella 2000); Gianfranco Vissani (un imperiale

di 25 anni Arnaldo Caprai); Paolo Panerai, editore del gruppo
Class (un future de I Sodi di san Niccolo' 1999 di Castellare di
Castellina); l' imprenditore Vittorio Moretti (una riserva
personale di doppio magnum di Bellavista Franciacorta Millenium
1995); la baronessa Philippine de Rothschild, (alcuni tra i piu'
grandi rossi francesi, tra i quali, Jeroboam di Chateau Mouton
Rothschild 1992); il conte Brandino Brandolini d' Adda (sei
magnum di Merlot di Vistorta 2000). Le bottiglie donate dai vip
saranno messe all'incanto assieme ad altri 120 lotti di vini
pregiati, sia italiani, sia internazionali, dalla casa d' aste
Pandolfini, una delle piu' importanti del settore, in
collaborazione con la rivista Gambero Rosso.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli