02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ansa

Berlusconi a Montalcino dopo acquisto Fattoria zona Brunello (2) - Il presidente del
consiglio è arrivato a Montalcino in auto verso le 16 e si è imbattuto per caso in alcuni fotografi che si erano precipitati nel paese del Brunello dopo che era stata diffusa in mattinata
la notizia dell'acquisto da parte del premier di una fattoria nella zona, per fotografare l'antico castello. I fotografi hanno così potuto riprendere Berlusconi mentre usciva dalla
storica Rocca (costruita nel 1361), raccogliendo anche un commento sulle condizioni delle mura e di alcuni edifici: "qui c'è da rifare tutto". Poi, rivolgendosi ai fotografi, il premier ha detto di essere a Montalcino "come un libero cittadino". Poco dopo il Presidente del Consiglio si è recato a vedere il trecentesco Castello di Velona, vicino alla celebre abbazia romanica di S. Antimo, il cui primo nucleo risale al nono secolo ed è uno dei più pregevoli esempi di architettura monastica fondata, secondo la leggenda, da Carlo Magno. La zona si trova a circa 10 chilometri a sud dal paese di Montalcino, sul versante che guarda la provincia di Grosseto dove molti altri vip hanno acquistato aziende agrarie. Berlusconi aveva acquistato il castello-fattoria due giorni fa dall'anziano proprietario, Luigi Piermartini. Secondo gli stessi fotografi, Berlusconi ha lasciato la sua nuova fattoria poco dopo le 17, puntando su Siena dove, all'aeroporto di Ampugnano, lo attendeva un elicottero per il rientro. (Ansa)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli